Bundesamt für Privatversicherungen

La Svizzera alla presidenza del Comitato delle assicurazione dell'OCSE

      Berna (ots) - Berna, 30.1.03. Kurt Schneiter, membro della
Direzione dell'Ufficio federale delle assicurazioni private (UFAP),
è stato chiamato alla presidenza del Comitato delle assicurazioni
dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico
(OCSE). Detto comitato è un importante foro per i dibattiti
internazionali su tutte le questioni relative alla sorveglianza
delle assicurazioni, agli assicuratori e alla liberalizzazione dei
mercati assicurativi.

    La nomina del rappresentante della Svizzera a presidente del Comitato delle assicurazioni dell'OCSE è avvenuta nel dicembre del 2002. È espressione del riconoscimento dell'impegno costante e del fruttuoso operato della Svizzera in detto comitato. Tale comitato è l'unico collegio internazionale a livello governativo nel quale figurano anche rappresentanti dell'economia privata. In particolare tale comitato è la sede dove si elaborano principi e basi, inerenti alla politica di sorveglianza, per lo sviluppo delle condizioni quadro giuridiche delle compagnie d'assicurazione private negli Stati membri, si scambiano esperienze fra i rappresentanti delle autorità di sorveglianza sulle assicurazioni degli Stati membri e si svolgono intensi dialoghi con gli assicuratori attivi a livello mondiale. Kurt Schneiter succede alla signora Hélène Conruyt, Belgio, che ha presieduto il comitato per oltre dieci anni. L'UFAP è inoltre attivo anche in altri collegi internazionali:

- è membro fondatore dell'Associazione internazionale degli organi di vigilanza del settore assicurativo (IAIS), fondata nel 1994, con sede a Basilea. Rappresentanti dell'UFAP presiedono il Comitato del preventivo e sono attivi in comitati e gruppi di lavoro, in particolare nei settori rendiconto, solvibilità, riassicurazione ed elaborazione di altri standard per assicuratori;

- dirige il segretariato della Conferenza paneuropea degli uffici di vigilanza che ha come obiettivo l'intensificazione di contatti e dello scambio di esperienze con le autorità di sorveglianza dell'Europa centrale e orientale. Detta Conferenza è un punto d'incontro necessario e apprezzato per gli Stati europei che non sono membri dell'UE;

- e, non da ultimo, l'UFAP organizza regolarmente uno scambio franco di opinioni su problemi d'attualità relativi alla sorveglianza con gli uffici di vigilanza della Germania, dell'Austria e del Principato del Liechtenstein nonché con quelli della Francia, del Belgio e del Lussemburgo.

Altre informazioni: Servizio di informazione dell'UFAP, tel. 031 / 325 01 65



Plus de communiques: Bundesamt für Privatversicherungen

Ces informations peuvent également vous intéresser: