Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

SECO: Maggiore collaborazione fra le assicurazioni sociali

      Berna (ots) - Le assicurazioni sociali si prefiggono di garantire
l'esistenza degli assicurati e la loro integrazione nel mondo del
lavoro. Per raggiungere questo obiettivo è indispensabile una
stretta collaborazione fra i vari sistemi. Un nuovo pronturaio di
collaborazione interistituzionale (IIZ) fornisce suggerimenti e
indicazioni utili.

    Non di rado, coloro che beneficiano di prestazioni delle assicurazioni sociali devono affrontare contemporaneamente problemi sociali, professionali e di salute. Un'azione coordinata dell'assicurazione contro la disoccupazione, dell'assicurazione per l'invalidità, dei servizi sociali e di altre istituzioni può tuttavia migliorare considerevolmente le opportunità di integrazione sociale e professionale di queste persone. Modelli di collaborazione interistituzionale coniugano le competenze acquisite e risolvono problematiche trasversali, mettendo altresì fine ad un drammatico "pellegrinare" degli assistiti da un'istituzione all'altra con possibili conseguenze anche sullo stato di salute.

Il progetto IIZ lanciato dal Segretariato di Stato dell'economia (seco) è sostenuto attivamente dalla Conferenza dei direttori cantonali dell'economia pubblica e dalla Conferenza dei direttori cantonali delle opere sociali. La sensibilità politica e la consapevolezza della necessità di ottimizzare la collaborazione sono elevate. Lo dimostrano la molteplicità dei modelli di collaborazione cantonale. Il nuovo prontuario di collaborazione interistituzionale riassume le esperienze raccolte e offre un sostegno concreto.     Prontuario e tool-box sono consultabili su: www.seco.admin.ch, ; ; www.treffpunkt-arbeit.ch e www.iiz.ch

Berna, 29 gennaio 2004

Segretariato di Stato dell'economia Comunicazione

Per informazioni: Rita Baldegger, responsabile della comunicazione, seco, Tel. 031 323 37 90 Daniel Luginbühl, seco-Direzione del lavoro, Segreteria Collaborazione interistituzionale, Tel. 031 324 90 11 oppure 076 379 62 66



Plus de communiques: Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

Ces informations peuvent également vous intéresser: