Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

Allargamento del partenariato fra il Segretariato di Stato dell'economia e KPMG Fides

Berna (ots) - Il seco estende il proprio mandato di promozione degli investimenti fino al 2007 con un budget totale di 18,3 milioni di franchi provenienti dal budget della cooperazione allo sviluppo della Confederazione. Nell'ambito di questo partenariato pubblico-privato il seco è mandatario per la fornitura di servizi pubblici. Il suo obiettivo è quello di sopperire alla mancanza di informazione sulle condizioni e le opportunità d'investimento nei paesi emergenti. KPMG Fides ha la responsabilità operativa della SOFI SA; esso si spiega con l'offerta di un servizio vicino ai bisogni della clientela privata.

Dall'esperienza emerge che i principali clienti e beneficiari di questo progetto sono le piccole e medie imprese (PMI). Queste imprese spesso non dispongono di risorse sufficienti per realizzare dei progetti d'investimento nei paesi ad accesso difficile. Il seco promuove delle attività destinate in particolare alle PMI svizzere e concentra gli sforzi informativi e di promozione verso quei paesi che offrono maggiori possibilità per questo tipo di investitori. Attualmente tra questi paesi vi sono la Russia, l'India, la Cina, il Brasile, l'Africa del sud, l'Egitto, la Bulgaria e la Repubblica federale di Yugoslavia.

A metà 1997, in seguito ad un bando per l'esecuzione di un mandato di messa in relazione d'affari, il seco è entrato in questo partenariato pubblico-privato con KPMG Svizzera e la sua rete internazionale, creando la Swiss Organisation for Facilitating Investments – SOFI SA.

Berna, 18 dicembre 2003

Segretariato di Stato dell'economia Comunicazione

Per informazioni: Nathalie Floras, Promozione degli investimenti, tel. 031 324 08 56



Plus de communiques: Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

Ces informations peuvent également vous intéresser: