Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

SECO: Primi segni di ripresa della congiuntura in Svizzera

      Berna (ots) - L'economia mondiale si trova in una fase di ripresa
che presenta tuttavia ancora marcate differenze a seconda dei paesi
e delle regioni. Più importante che l'elevata crescita raggiunta
negli USA nel terzo trimestre 2003 è stato l’effetto fortemente
positivo degli investimenti delle imprese e la nuova crescita
dell'occupazione. Anche l'economia giapponese ha mostrato un
andamento positivo. I Paesi asiatici emergenti hanno segnato inoltre
una nuova accelerazione. Dopo una fase di stagnazione nella prima
metà del 2003 anche l'area dell'euro nel terzo trimestre è stata
interessata da una lieve crescita.

    Si può ora contare sul proseguimento della crescita a livello mondiale, che nel 2004 si estenderà anche all'area dell'euro, molto importante per la Svizzera.

    L'economia svizzera deve già aver profittato della ripresa economica al estero e del corso del franco abbastanza basso. Nel terzo trimestre 2003 il PIL in termini reali è leggermente aumentato. A favorire ciò sono state in particolare le esportazioni di merci, il cui sviluppo ha portato impulsi positivi, gli investimenti in beni strumentali, che, fenomeno questo particolarmente positivo, sono cresciuti per la prima volta dopo una lunga fase di calo, nonché l'aumento delle importazioni di merci, anch'esso un fenomeno positivo dal punto di vista congiunturale.

    Nel settore industriale il calo degli ordinativi e del portafoglio ordini è rallentato e sono aumentate le aspettative rispetto alla futura crescita. Nel settore della progettazione e nell'edilizia le prospettive sono tuttavia nuovamente peggiorate e neanche nei principali settori dell'ambito dei servizi vi sono previsioni migliori. Solamente il settore bancario ha registrato un evidente miglioramento della situazione commerciale.

    Si può quindi dedurre che, anche nel quarto trimestre 2003, il PIL registrerà un aumento. In media annuale per il 2003 ci si deve attendere tuttavia ancora una lieve flessione del PIL reale. Un ritorno a valori di crescita sensibilmente più alti è previsto per il 2004. A condizione, però, che la congiuntura nell’area dell’euro riprenda fermamente la via della crescita e che il corso reale del franco non mostri un sostanziale rafforzamento.

Berna, 27 novembre 2003

Segretariato di Stato dell'economia Comunicazione

Per informazioni: Aymo Brunetti, tel. 031 322 21 40; Max Zumstein, tel. 031 322 21 17 Internet: http://www.seco-admin.ch/, rubrica: "Politica economica e cifre","Sviluppo e previsioni economiche", "Congiuntura"

    Ogni trimestre il seco pubblica un rapporto sulle tendenze congiunturali; l'edizione dell'inverno 2003/04 presenta lo sviluppo congiunturale a livello svizzero e internazionale. Un capitolo a parte è dedicato al Patto di stabilità e di crescita dell'UE. Tra le altre vengono affrontate le questioni della necessità dell'UEM di regole di politica del bilancio o quali effetti economici derivino dal Patto.



Plus de communiques: Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

Ces informations peuvent également vous intéresser: