Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

SECO: Previsioni per il turismo svizzero: Continue difficoltà per il turismo svizzero

      Berna (ots) - BAK Basel Economics si attende per la stagione estiva
2003 (da maggio a ottobre) una diminuzione del 3,2 per cento del
numero dei pernottamenti in albergo in Svizzera. Tali riduzioni
dovrebbero essere nettamente più consistenti per quanto riguarda gli
ospiti provenienti dall'estero (-3,9%) rispetto agli ospiti che
risiedono in Svizzera (-2,4%). Le continue difficoltà in questo
settore sono dovute alle seguenti cause: rallentamento della ripresa
economica, svantaggi dovuti ai prezzi praticati in Svizzera quale
tipico Paese turistico e disorientamento sui mercati turistici
internazionali. Per la stagione invernale 2003/2004 (da novembre ad
aprile) occorre attendersi una ripresa della domanda nel settore del
turismo: BAK Basel Economics prevede un aumento dell'1,3 per cento
dei pernottamenti in albergo.

    Il rallentamento della ripresa dell'economia mondiale, dovuto al conflitto in Iraq, l'elevato costo del franco svizzero, lo stato di permanente insicurezza nel Medio Oriente, la minaccia del terrorismo che continua a essere considerata un pericolo e l'epidemia di SARS esercitano attualmente un influsso negativo sul turismo svizzero. Oltre alle cifre dei pernottamenti in albergo, che sono costantemente in regresso, anche le esportazioni nel settore del turismo nell'anno civile 2003 registreranno ancora una volta un calo notevole (-4,3%). Per quanto concerne il valore aggiunto reale nell'industria alberghiera, nel 2003 occorre prevedere una diminuzione più ridotta, ossia di circa un punto percentuale, grazie all'elemento stabilizzatore della domanda di ristorazione e alloggio non turistica.

    A medio termine, la domanda nell'ambito del turismo svizzero dovrebbe riprendersi. Per la stagione invernale 2003/2004, BAK Basel Economics si attende un aumento dei pernottamenti in albergo dell'1,3 per cento. Nella stagione estiva 2004 si dovrebbe registrare un'accelerazione della crescita, che si attesterebbe all'1,7 per cento. Di conseguenza, nel 2004 (e più precisamente dal mese di novembre 2003 al mese di ottobre 2004), dovrebbe risultare per il settore del turismo una crescita complessiva della domanda dell'1,5 per cento.

Berna, 13 maggio 2003

Segretariato di Stato dell'economia Settore Turismo Informazioni: Dr. Karl Koch, 031 322 29 38

BAK Basel Economics Informazioni: Richard Kämpf, 061 279 97 17

tedesco: http://www.seco-admin.ch/seco/seco2.nsf/Atts/ST_Tour/ $file/Tourismusprognosen_2003_1_d.pdf

francese: http://www.seco-admin.ch/seco/seco2.nsf/Atts/ST_Tour/ $file/Tourismusprognosen_2003_1_f.pdf



Plus de communiques: Staatssekretariat für Wirtschaft (SECO)

Ces informations peuvent également vous intéresser: