Wettbewerbskommission (Weko)

La Comco commina una multa contro l’aeroporto di Zurigo (Unique)

(ots) - Visto che la società Flughafen Zürich AG (Unique) ha contravvenuto ad una decisione della Commissione della concorrenza (Comco), è stata obbligata al pagamento di Fr. 248'000.–. Il 1° dicembre 2003, la Comco ha aperto un'inchiesta contro la società Unique per un eventuale abuso di una posizione dominante. Lo stesso giorno, sono state ordinate delle misure cautelari contro Unique. Il motivo di quest'intervento della Comco era la riorganizzazione del servizio di parcheggio nell'area dell'aeroporto (DPC 2004/1, p. 102 ss. e 2004/3, p. 859 ss.)* . Unique aveva rescisso i contratti delle due società, Sprenger Autobahnhof AG (Sprenger) e Alternative Parking AG (AP), che offrivano un servizio di Valet-Parking. Sprenger e AP si occupavano di parcheggiare le vetture dei passeggeri al di fuori dell'area dell'aeroporto a prezzi più vantaggiosi. Questo comportamento di Unique potrebbe essere un abuso di una posizione dominante. Al fine di assicurare il mantenimento della situazione per tutta la durata della procedura d'inchiesta, la Comco aveva ordinato delle misure cautelari. Unique fu obbligata, sotto la minaccia di sanzioni, ad affittare a Sprenger e a AP dei locali dell'aeroporto alle condizioni finora convenute o comparabili così come a concedere loro l'autorizzazione ad esercitare. Le due società dovevano quindi poter continuare ad offrire il servizio di Valet-Parking. Le offerte fatte in questo senso da Unique a Sprenger e AP non corrispondevano ai requisiti posti dalla Comco. A causa di quest'infrazione contro una decisione (art. 50 Legge federale sui cartelli), la Comco ha quindi comminato il 5 dicembre 2005 una multa a Unique di Fr. 248'000.–. Le autorità della concorrenza continueranno ora la procedura ordinaria. Informazioni Dr. Olivier Schaller 031 322 21 23 079 642 62 88 olivier.schaller@weko.admin.ch Questo testo è accessibile anche sul nostro sito Internet *Questo e altre pubblicazioni della collana DPC sono accessibili all'indirizzo http://www.weko.ch, „pubblicazioni “, „DPC“.

Ces informations peuvent également vous intéresser: