Wettbewerbskommission (Weko)

La Comco vieta l'accordo sui prezzi dei libri

      (ots) - Il 21 marzo 2005, la Commissione della concorrenza (Comco)
ha vietato il sistema detto Sammelrevers 1993 relativo alla
determinazione del prezzo di vendita dei prodotti editoriali in
Svizzera (Sammelrevers). La Comco è giunta alla conclusione che il
Sammelrevers non è giustificato da motivi d'efficienza economica.

    Il Sammelrevers è un sistema per la determinazione dei prezzi: i librai s'impegnano a rispettare i prezzi finali di vendita decisi dagli editori per i prodotti editoriali previsti dal Sammelrevers stesso. Circa il 90% dei libri in lingua tedesca venduti in Svizzera sottostanno a quest'accordo sui prezzi.

    La Comco dichiarò illecito il Sammelrevers una prima volta il 6 settembre 1999. Contro questa decisione la Schweizer Buchhändler- und Verlegerverband e la Börsenverein des deutschen Buchhandels decisero di ricorrere alle vie legali amministrative. Il 14 agosto 2002, il Tribunale federale accettò in parte il ricorso e rimandò il caso alla Comco per una nuova valutazione. La Comco doveva verificare se l'importante limitazione della concorrenza poteva essere giustificata da motivi d'efficienza economica.

    In particolare, è stato esaminato se l'attuale Sammelrevers contribuisce ad aumentare la qualità e la quantità dell'assortimento nelle librerie, ad accrescere la diversità dei prodotti o a migliorare il sistema di distribuzione attraverso una presenza più capillare delle librerie e una migliore consulenza. La Comco è cosciente della particolarità culturale che rappresenta il libro. Essa ha però costatato che non è possibile confermare i pretesi effetti positivi del Sammelrevers. Giuridicamente, solo il Consiglio federale, e non più la Comco, può ora decidere se, in mancanza di motivi economici, un'importante presenza di librerie è auspicabile per motivi culturali.

Informazioni Prof. Dr. Walter Stoffel 079 436 81 49

Dr. Patrik Ducrey 031 324 96 78 079 345 01 44 patrik.ducrey@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito Internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: