Wettbewerbskommission (Weko)

La Comco chiude l'inchiesta contro le cliniche private ginevrine dell'ACPG

      (ots) - Nel corso della riunione del 5 aprile 2004, la Commissione
della concorrenza ha deciso di cessare l'inchiesta contro i membri
dell'Associazione delle cliniche private del Cantone di Ginevra
(ACPG). Queste hanno deciso di non rinnovare la convenzione 2003 che
portava sulla copertura delle cure ospedaliere relative
all'assicurazione complementare.

    Nel Cantone di Ginevra, una convenzione sulla fatturazione delle prestazioni fornite ai pazienti delle divisioni semi-private e private delle cliniche che aderiscono all'ACPG, legava queste ultime agli assicuratori-malattia. Questa convenzione era stata elaborata in seno all'ACPG dai suoi membri. Indizi di una restrizione illecita della concorrenza erano stati trovati nel corso di un'inchiesta preliminare.

    In seguito all'apertura di un'inchiesta da parte della Comco, il 18 agosto 2003, i membri dell'ACPG hanno deciso di non rinnovare tale convenzione e di negoziare separatamente le regole di rimborso con gli assicuratori-malattia. La Comco ha quindi chiuso la procedura senza seguito.

Informazioni Dr. Olivier Schaller 031 322 21 23 079 642 62 88 olivier.schaller@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito Internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: