Wettbewerbskommission (Weko)

Per la Comco, TicketCorner ha abusato della sua posizione dominante

      (ots) - Berna, 4. dicembre 2003
1405 caratteri

    La Commissione della concorrenza (Comco) proibisce a Ticket-Corner di imporre clausole d'esclusiva nei suoi contratti di distribuzione. Gli organizzatori di manifestazioni avranno così la possibilità di vendere i loro biglietti tramite diverse reti di distribuzione.

    Un'inchiesta è stata aperta il 15 aprile 2002 al fine di verificare la conformità delle clausole d'esclusiva con la Legge federale sui cartelli. Tali clausole sono contenute nei contratti di distribuzione conclusi tra TicketCorner e gli organizzatori di manifestazioni.

    Secondo queste clausole, gli organizzatori di manifestazioni che volevano concludere un contratto con TicketCorner dovevano impegnarsi a distribuire tutti i biglietti, di ogni loro manifestazione e per un periodo determinato, unicamente attraverso questa società. Non era quindi loro possibile far distribuire una parte dei biglietti da concorrenti di TicketCorner.

    La Comco è giunta alla conclusione che TicketCorner dispone di una posizione dominante sul mercato dei sistemi di distribuzione di biglietti. I contratti esclusivi costituiscono delle condizioni commerciali inadeguate e ostacolano l'accesso o l'esercizio della concorrenza d'altre imprese su questo mercato.

    La Comco ha quindi vietato a TicketCorner d'imporre tali clausole d'esclusiva nei suoi contratti di distribuzione.

Informazioni Prof. Dr. Walter Stoffel 079 436 81 49 Dr. Olivier Schaller 031 322 21 23 olivier.schaller@weko.admin.ch

Questo testo è a disposizione anche sul nostro sito Internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: