Wettbewerbskommission (Weko)

weko: Nessun indizio di accordi tra Helvetic Tours e M-Travel nel settore delle vacanze balneari

      (ots) - Alla fine del mese di aprile 2003, la segreteria della
Commissione della concorrenza ha chiuso le indagini relative a un
possibile accordo sui prezzi tra Helvetic Tours e M-Travel. Nessun
indizio di accordi tra le due agenzie di viaggio ha potuto essere
trovato. La cooperazione nell'ambito dei voli charter, criticato dai
denuncianti, è limitata all'estate 2003 e concerne 4 destinazioni
nel settore dei voli a lunga durata. Pertanto, si tratta di un'unica
cooperazione destinata a sfruttare nel migliore dei modi le capacità
disponibili dei voli di lunga durata. Detta cooperazione non conduce
ad una restrizione della concorrenza.

    Un esame sommario dei prezzi di catalogo non ha dimostrato alcun indizio di accordi sui prezzi. Delle eventuali rassomiglianze dei prezzi sono attribuibili al fatto che i cataloghi sono pubblicati a scaglioni, ciò che permette ai concorrenti di modificare le proprie offerte. Inoltre, alcuni hotel sono proposti dalle due agenzie, è quindi comprensibile che ad offerta identica corrispondano prezzi simili.

    Le differenze di prezzo tra la Svizzera e l'estero sui viaggi "tutto compreso" non sono state oggetto d'esame.

Informazioni Patrik Ducrey 031 324 96 78 / 079 345 01 44 patrik.ducrey@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: