Wettbewerbskommission (Weko)

La Comco chiude l'inchiesta contro i medici dell'AMG

      (ots) - Nel corso della riunione del 16 dicembre 2002, la
Commissione della concorrenza (Comco) ha chiuso l'inchiesta contro i
membri dell'Association des Médecins du Canton de Genève (AMG),
avendo questi soppresso le raccomandazioni tariffarie relative alle
prestazioni nel settore dell'assicurazione complementare.

    L'inchiesta aperta nel ottobre 2001, verteva sulle raccomandazioni tariffarie emesse dal gruppo di specialisti membri dell'AMG. Dall'inchiesta preliminare risultavano indizi di una restrizione illecita alla concorrenza. In effetti, secondo la Legge federale sui cartelli (LCart), si presuppone che gli accordi che fissano direttamente o indirettamente i prezzi portano alla soppressione della concorrenza efficace.

    L'inchiesta avrebbe dovuto verificare se questa presunzione poteva essere confutata, tenendo conto, fra gli altri elementi, dei diversi sistemi di determinazione delle tariffe (tariffe fisse e tariffe secondo una fascia di prezzi) previsti a questo proposito.

    Il 9 settembre 2002, l'AMG ha deciso, in seguito all'intervento delle autorità della concorrenza, di sopprimere le raccomandazioni, ciò che ha eliminato l'oggetto dell'inchiesta. La Comco ha quindi chiuso questa inchiesta.

    Nell'ambito di una vasta investigazioni cominciata nel 1998 in tutti i cantoni contro gli accordi sui prezzi, dopo i cantoni di Berna, Vaud e Zurigo, si tratta della quarta procedura della Comco che si conclude con la soppressione di tariffe per i medici attivi nel settore dell'assicurazione complementare.

Altrimenti, in materia di tariffe, la Comco rinvia alla sua Comunicazione sull'utilizzazione di schemi di calcolo. Questa precisa quali metodi le associazioni possono mettere a disposizione dei loro membri per il calcolo dei costi senza violare la LCart. Persona di contatto Stefano Dozio 031 324 96 75 stefano.dozio@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: