Wettbewerbskommission (Weko)

La Comco apre un'inchiesta contro ETA SA Fabriques d'Ebauches

      (ots) - Il 4 novembre 2002, la Commissione della concorrenza
(Comco) ha aperto un'inchiesta contro ETA SA Fabriques d'Ebauches.
Quest'inchiesta ha lo scopo di determinare se le pratiche d'ETA SA
sul mercato dei movimenti grezzi per gli orologi meccanici violino
la Legge federale sui cartelli.

    ETA SA fornisce movimenti grezzi a diverse industrie orologiere. In agosto 2002, in una lettera indirizzata ai suoi clienti, ETA SA ha annunciato di voler diminuire le sue forniture di movimenti grezzi dal 1° gennaio 2003 fino ad interromperle definitivamente dal 1° gennaio 2006. ETA SA si è in ogni modo dichiarata disposta a fornire movimenti finiti.

    Un'inchiesta preliminare aperta nell'ottobre 2002 a messo in evidenza indizi secondo i quali ETA SA potrebbe abusare di una posizione dominante sul mercato dei movimenti grezzi per gli orologi meccanici. Le condizioni di vendita e di fornitura imposte da ETA SA potrebbero rivelarsi inadeguate per gli acquirenti di questi movimenti grezzi. Inoltre, la decisione d'ETA SA di ridurre le forniture e i comportamenti relativi potrebbero costituire delle misure che hanno come obiettivo di limitare la produzione o forzare i partner commerciali a accettare ulteriori prestazioni non richieste.

    L'inchiesta dovrà dunque mostrare se questo comportamento è da considerare un abuso di posizione dominante.

Informazioni Patrick Krauskopf 076 / 567 14 07 patrick.krauskopf@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: