Wettbewerbskommission (Weko)

Comco: conciliazione nell'inchiesta sulla rete di distribuzione Citroën

      (ots) - La Commissione della concorrenza (Comco) ha approvato la
conciliazione con Citroën (Suisse) SA.

    Con decisione del 19 agosto 2002, la Comco a chiuso l'inchiesta con una conciliazione. L'inchiesta ha dimostrato che le due clausole in oggetto portavano a delle restrizioni geografiche capaci di limitare, all'estero, le possibilità d'approvvigionamento e di vendita di veicoli Citroën nuovi.

    Nell'ambito della conciliazione, Citroën (Suisse) SA si è impegnata a sopprimere le clausole litigiose che figurano nei suoi contratti per i concessionari e gli agenti. Inoltre, si è impegnata a prendere delle misure appropriate affinché nel quadro del nuovo Regolamento Europeo, il mercato svizzero sia trattato come gli altri mercati dell'Unione Europea per ciò che riguarda il sistema di distribuzione, ammesso che la Comco riprenda le regole contenute nel Regolamento.

Informazioni Prof. Walter Stoffel 079 436 81 49 Patrick Krauskopf 076 567 14 07 patrick.krauskopf@weko.admin.ch

Questo testo è accessibile anche sul nostro sito internet



Plus de communiques: Wettbewerbskommission (Weko)

Ces informations peuvent également vous intéresser: