Bundesanwaltschaft BA

BA: Nuovi sviluppi in merito agli incidenti aerei di Nassenwil e Bassersdorf

      Berna (ots) - Berna, 17 gennaio 2005. In relazione con gli
incidenti aerei di due apparecchi della Crossair a Nassenwil
(10.01.2000) e Bassersdorf (24.11.2001), il Ministero pubblico della
Confederazione ha chiesto all'Ufficio dei giudici istruttori
federali di aprire un'istruzione preparatoria.

    Nel febbraio del 2004 il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) aveva aperto un'indagine di polizia giudiziaria sugli incidenti occorsi a due apparecchi della Crossair a Nassenwil (10.01.2000) e Bassersdorf (24.11.2001). Il 12 marzo 2004, il procedimento era poi stato esteso agli allora responsabili della Crossair e dell'Ufficio federale dell'aviazione civile, sospettati di omicidio per negligenza (art. 117 del Codice penale svizzero [CP]) e di lesioni colpose gravi (art. 125 CP).

    Nell'ambito delle indagini di polizia giudiziaria, il MPC ha esaminato e valutato una quantità considerevole di documenti, proceduto a numerosi accertamenti e interrogato vari testimoni. Il procedimento penale interessa 7 imputati. L'Ufficio dei giudici istruttori federali proseguirà ora le indagini, consegnando poi gli atti al MPC, unitamente a un rapporto finale. Spetterà quindi al MPC decidere se rinviare gli imputati a giudizio.

Il responsabile dell'informazione: Peter Lehmann, Informazione MPC, tel. 031 / 324 324 0



Plus de communiques: Bundesanwaltschaft BA

Ces informations peuvent également vous intéresser: