Bundesanwaltschaft BA

BA: Il Ministero pubblico della Confederazione archivia il procedimento avviato nei confronti del dirottatore Hariri per titolo di atti preparatori punibili

    Berna (ots) - Il procedimento penale per titolo di favoreggiamento sussiste

    Berna, 7 ottobre 2004. Il Ministero pubblico della Confederazione ha sospeso lÂ’inchiesta di polizia giudiziaria avviata nellÂ’ottobre del 2002 per titolo di atti preparatori punibili nei confronti del dirottatore dÂ’aereo Hussein Hariri, allÂ’epoca fuggito da un carcere svizzero. Il procedimento penale avviato in seguito alla fuga di Hariri nei confronti di terzi e di questo stesso per titolo di favoreggiamento e, rispettivamente, dÂ’istigazione al favoreggiamento sarĂ  trasmesso allÂ’Ufficio dei giudici istruttori federali.

    Nel settembre del 2002, il cittadino libanese Hussein Hariri era fuggito durante una libera uscita dal penitenziario di Plaine de lÂ’Orbe VD, dove stava scontando una pena di reclusione perpetua per il dirottamento di un aereo passeggeri, che costò la vita a un passeggero nel luglio del 1987. Il 23 ottobre 2002 il Ministero pubblico della Confederazione aprì quindi unÂ’inchiesta di polizia giudiziaria nei confronti di Hariri per titolo di atti preparatori punibili e emanò lÂ’ordine di arresto internazionale. In seguito Hariri fu arrestato in Marocco il 23 dicembre 2002 ed estradato alla Svizzera il 22 agosto 2003.

    Indagini minuziose del Ministero pubblico della Confederazione hanno portato ora allÂ’archiviazione del procedimento condotto nei confronti di Hussein Hariri per titolo di atti preparatori punibili, poichĂ© i sospetti non sono stati confermati. Il procedimento aperto nei confronti di terzi da un giudice istruttore del Cantone di Vaud, dopo la fuga di Hariri, per titolo di favoreggiamento e poi trasmesso al MPC, era stato esteso nel giugno 2004 a Hussein Hariri per titolo di istigazione al favoreggiamento. Vi è il sospetto che questa persona lo assistette nella fuga e sostenne finanziariamente. Questo procedimento è ancora in corso e sarĂ  trasmesso nei prossimi giorni allÂ’Ufficio dei giudici istruttori federali per lÂ’apertura dellÂ’istruzione preparatoria. Entrambe le persone imputate hanno diritto alla presunzione dÂ’innocenza.

Il responsabile dell'informazione: HansjĂĽrg Mark Wiedmer, capo dell'informazione MPC, tel. 031 / 324 324 0



Plus de communiques: Bundesanwaltschaft BA

Ces informations peuvent également vous intéresser: