Bundesanwaltschaft BA

BA: Conclusa l’istituzione di tre sedi distaccate del Ministero pubblico della Confederazione e della Polizia giudiziaria federale

Berna (ots) - Berna, 1° luglio 2004. Autorità federali preposte al perseguimento penale: tappa importante nel decentramento regionale del Ministero pubblico della Confederazione (MPC) e della Polizia giudiziaria federale (PGF) con l’apertura di sedi distaccate nella Svizzera italiana, nella Svizzera romanda e, oggi, a Zurigo. Oggi, giovedì 1° luglio, l’apertura della sede distaccata a Zurigo del MPC e della PGF segna l’inizio di una nuova fase nel piano di decentramento delle due autorità preposte al perseguimento penale. Sin dall’inizio la creazione progressiva di nuove strutture per le autorità federali preposte al perseguimento penale svizzero, che richiede vari anni, prevedeva oltre al potenziamento delle squadre a Berna l’apertura di sedi distaccate nei Cantoni. Le squadre dei procuratori federali del MPC collaborano sotto lo stesso tetto con gli ufficiali di polizia della PGF, facilitando così il lavoro quotidiano. Le autorità federali con la loro presenza nelle regioni intendono anche consolidare in loco la cooperazione con le autorità cantonali. Gli uffici distaccati si trovano nelle città di Losanna, Lugano e Zurigo. Il 1° marzo u.s. tre procuratori del MPC con le loro squadre e oltre una ventina di collaboratori della PGF si sono trasferiti nei locali distaccati a Losanna. Gli uffici di Lugano sono operativi dal 1° aprile 2004, con due procuratori, le loro squadre e una ventina di collaboratori della PGF. A Zurigo sono ora presenti quattro procuratori con le loro squadre e una trentina di collaboratori della PGF. Nel dicembre 1999 il Parlamento aveva adottato i provvedimenti intesi a migliorare l’efficienza e la legalità nel perseguimento penale. Il 1° gennaio 2002 sono entrate in vigore le nuove competenze. Da allora era in atto la creazione di nuove strutture per il MPC e per la PGF. Il progressivo allestimento di unità distaccate nei Cantoni è oggi un obiettivo raggiunto grazie all’istituzione delle tre sedi distaccate. I collaboratori delle sedi distaccate si occupano dello stesso tipo di procedimenti di cui si occupano i collaboratori a Berna. I casi trattati dai primi rientrano tuttavia solo nelle nuove competenze della Confederazione e sono quindi procedimenti complessi di criminalità organizzata su un piano intercantonale o internazionale, in relazione alle forme gravi di criminalità. Si tratta prevalentemente di criminalità organizzata, riciclaggio di denaro e corruzione. Tutti gli incarti che rientrano nelle competenze federali tradizionali sono tuttora trattati a Berna. La responsabile dell'informazione: Andrea Sadecky, portavoce del MPC, tel. 031 / 324 324 0

Ces informations peuvent également vous intéresser: