BAK Bundesamt für Kultur

11'000 nuovi libri svizzeri

    Berna (ots) -

    LÂ’anno scorso il commercio librario elvetico è stato arricchito con circa 11 000 nuove pubblicazioni. Questi dati emergono dalla statistica della produzione libraria svizzera, elaborata annualmente dalla Biblioteca nazionale svizzera.

    Nel 2004 le case editrici elvetiche hanno pubblicato 11'061 nuovi libri; ciò corrisponde a 7 per cento in più rispetto allÂ’anno precedente. In merito alla rappresentanza delle diverse comunità linguistiche non vi sono cambiamenti da diversi anni: 6331 (57,2 %) opere sono state redatte in lingua tedesca, 2428 (22,0 %) in francese, 383 (3,5 %) in italiano, 54 (0,5 % ) in romancio, 1436 (13,2 %) in inglese e 429 (3,9 %) in altre lingue oppure in versione mistilingue.

    Con le sue 1904 opere (+ 4 %) la letteratura rimane in testa alla classifica dei 24 gruppi settoriali in cui è suddivisa la pubblicazione libraria; è seguita dallÂ’arte (1083 pubblicazioni, + 21 %), dalle opere giuridiche (1055 pubblicazioni, + 17%) e dalla religione (769 pubblicazioni, + 5%). LÂ’incremento più spiccato (73%) è da segnalare nel campo geografico. In compenso, la produzione letteraria è diminuita considerevolmente nei seguenti ambiti: filosofia e psicologia (380 pubblicazioni, - 26%), spartiti musicali (668 pubblicazioni, - 25%) ed economia (566 pubblicazioni, - 6 %).

    In queste 11 061 nuove pubblicazioni sono anche incluse 830 traduzioni da altre lingue, che rappresentano circa cento esemplari in meno rispetto al 2003. (933, - %). Il motivo più evidente per questa diminuzione si fonda sul fatto che sono state tradotte meno opere dallÂ’inglese al tedesco (- 74 pubblicazioni).

    Le pubblicazioni succitate sono state prodotte appositamente per il commercio librario. DÂ’altra parte, sono state pubblicate altre 5 903 opere non destinate al commercio librario. Questa cosiddetta “letteratura grigia” comprende, tra lÂ’altro, dissertazioni e pubblicazioni di varie società.

    Per incarico della Confederazione,del Schweizerischer Buchhändler- und Verlegerverband nonché dellÂ’Association suisse des éditeurs de langue française, la Biblioteca nazionale svizzera si occupa dal 1914 di fornire dati statistici in merito alla produzione libraria in Svizzera.

    Ulteriori informazioni per la stampa:

Philippe Girard, Biblioteca nazionale svizzera Responsabile del Servizio acquisizioni tel 031 322 89 70



Plus de communiques: BAK Bundesamt für Kultur

Ces informations peuvent également vous intéresser: