BAK Bundesamt für Kultur

BAK: Nominato il nuovo presidente della Commissione federale per l’infanzia e la gioventù

      Berna (ots) - Il 16 dicembre 2004 il Consiglio federale ha nominato
Pierre Maudet alla presidenza della Commissione federale per
l’infanzia e la gioventù (CFIG). Il giovane ginevrino, che succede a
Leo Brücker- Moro, assumerà la sua carica il 1° gennaio 2005.

    A 26 anni Pierre Maudet ha già oltre 10 anni di esperienza politica al suo attivo, tra l’altro anche nell’ambito della politica giovanile. Convinto che i giovani debbano farsi sentire in politica, all’età di 15 anni fonda il Parlamento dei giovani della Città di Ginevra. Due anni più tardi, è tra i fondatori della Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani.

    Pierre Maudet, attualmente vicepresidente del partito radicale ginevrino (PRG), è molto impegnato politicamente. Dal 1999 siede nel Consiglio comunale della Città di Ginevra.

    Il suo percorso politico lo prepara in maniera ottimale ad assumere la guida della Commissione federale per l’infanzia e la gioventù, incaricata di difendere gli interessi, le aspirazioni e le rivendicazioni dei bambini e dei giovani, in particolare nei confronti delle autorità federali.

    Pierre Maudet, che ha appena conseguito un diploma bachelor europeo in giurisprudenza, sta continuando i suoi studi all’Università di Friborgo per ottenere un master in diritto europeo con menzione bilingue.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL’INTERNO Servizio stampa e informazione

    Informazioni : - Pierre Maudet, presidente della Commissione federale per l’infanzia e la gioventù, tel. 079 227 36 70 - Marimée Montalbetti, Capo della Sezione cultura e società, Ufficio federale della cultura, 3003 Berna, tel. 079 703 24 48.