BAK Bundesamt für Kultur

Christian Waldvogel rappresenta la Svizzera alla IX Mostra internazionale d’architettura di Venezia

Berna (ots) - Su proposta della Commissione federale d’arte l’architetto e artista Christian Waldvogel rappresenterà ufficialmente la Svizzera alla IX Mostra internazionale d’architettura di Venezia. L’Ufficio federale della cultura (UFC) cura la presentazione di un suo lavoro nel Padiglione svizzero ai Giardini di Castello. La biennale d’architettura verrà inaugurata il 4 settembre e resterà aperta fino al 7 novembre 2004. Nel Padiglione svizzero di Venezia l’architetto e artista Christian Waldvogel presenterà il suo Globus Cassus, un progetto architettonico utopico e globale per un mondo migliore. Nato nel 1971, Waldvogel vive e lavora a Zurigo e Roma. La sua attività artistica e architettonica futuribile è imperniata sulle città utopiche e sui mondi fantastici. Per questi lavori nel 2002 e 2003 l’Ufficio federale della cultura gli ha attribuito il premio federale d’arte. La sua critica nei confronti del mondo è presentata in chiave ludica ed associata a un’ottica liberata dalle costrizioni reali, che si colloca al di là del realizzabile. Il 2 e 3 settembre 2004 la stampa internazionale avrà libero accesso in anteprima agli spazi espositivi della IX Mostra internazionale d’architettura. L’inaugurazione ufficiale della biennale è fissata per il 4 settembre 2004. L’esposizione resterà aperta al pubblico dal 5 settembre al 7 novembre 2004. Informazioni: Ufficio federale della cultura, Dr. Urs Staub, Capo della Sezione arte e design, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, T 031 322 92 70, F 031 322 78 34, E urs.staub@bak.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: