BAK Bundesamt für Kultur

PROMOZIONE CINEMATOGRAFICA LEGATA AL SUCCESSO, BILANCIO 2002

      Berna (ots) - Film svizzeri di successo nel 2002

Nell'ambito della promozione cinematografica legata al successo che sostiene la produzione cinematografica svizzera intersettoriale in base all'affluenza di pubblico nelle sale cinematografiche e viene gestita dall'Ufficio federale della cultura (UFC), questa primavera è stato possibile accreditare più di 4 milioni di franchi a cineasti e a società di distribuzione e di proiezione. Durante l'anno trascorso i film svizzeri hanno attirato circa 646 000 spettatori nelle sale (partecipazione al mercato del 3.37%), ciò che rappresenta un aumento del 38% circa rispetto all'anno precedente (470 000 entrate). Il film che ha avuto più successo è "Ernstfall in Havanna" di Sabine Boss che, con 309 000 entrate, ha raggiunto il 14° posto tra tutti i film mostrati in Svizzera durante l'anno scorso. I documentari più visti sono stati "Mani Matter, warum syt dir so truurig" di Friedrich Kappeler con 98 000 entrate e "Hirtenreise ins dritte Jahrtausend" di Erich Langjahrs con 23'014 entrate. Essi hanno rappresentato il 39% delle entrate dei film svizzeri. Circa 100 000 spettatori hanno visto cortometraggi svizzeri presentati prima dei film principali. Si riscontra quindi una diminuzione rispetto all'anno precedente. "Luora" di Carlo Piagets con le sue 42 500 entrate è il cortometraggio più visto dopo "Swapped" di Pierre Monnard con 29 000 entrate.

Partecipazione al mercato in aumento, ma ... Il 2001 è stato caratterizzato dalla diminuzione della partecipazione al mercato per quanto riguarda i film svizzeri, ma è anche stato un anno di successo (numerosi film hanno fatto registrare tra le 30 000 e le 90 000 entrate). Nel 2002 l'aumento della partecipazioe al mercato e delle entrate in cifre assolute è dovuto principalmente a due produzioni di successo ("Ernstfall in Havanna" e "Mani Matter"). A medio termine solo i film di successo permetteranno al cimena svizzero di essere presente in modo duraturo e su tutto il territorio nazionale. La molteplicità, invece, sarà in primo luogo garantita dai documentari riconosciuti anche a livello internazionale. Molteplicità e successo raggiungono un equilibrio se contribuiscono vicendevolmente al proprio miglioramento. Si deve prestare una particolare attenzione alla ripartizione degli accrediti nelle regioni linguistiche. Il 22% degli accrediti destinati alle società di proiezione sono stati assegnati alla Svizzera romanda, mentre nel 2001 era solo l'11%.

    Importo massimo raggiunto Nel 2002 per la prima volta è stato possibile accreditare l'importo massimo di 10 franchi per entrata alle diverse categorie di aventi diritto. La società di produzione Vega Film AG (230 272 franchi) e la società di distribuzione Columbus Film AG (222 934 franchi) hanno beneficiato degli importi più elevati nella loro categoria rispettiva. Tra le società di proiezione la Commercio Movie AG di Zurigo con i suoi cinema Arthouse ha ottenuto l'accredito più elevato (164 200 franchi) e ha mostrato il maggior numero di film di riferimento (29). Anche altri esempi sono lodevoli, basti pensare al cinema Wildenmann a Männedorf che, anche se ha ricevuto un importo esiguo (circa 4 200 franchi), ha proiettato molti film di riferimento (19).

    Innovazioni nel 2003 Dal 1° gennaio 2003 la promozione cinematografica legata al successo include nel suo modello anche la categoria degli sceneggiatori. L'ordinanza del DFI sulla promozione cinematografica (OPCin) entrata in vigore il 1° gennaio 2003, che contiene anche le disposizione della promozione cinematografica legata al successo, stabilisce l'impostazione fondamentale del modello di promozione per i prossimi anni. Nell'ambito dei reinvestimenti fino all'anno prossimo si applicano ancora disposizioni transitorie. Pre ulteriori informazioni potete comporre il seguente numero 031 323 13 40 o consultare il seguente indirizzo elettronico www.succes-cinema.ch.



Plus de communiques: BAK Bundesamt für Kultur

Ces informations peuvent également vous intéresser: