BAK Bundesamt für Kultur

Sitemapping.ch/mediaprojects L'Ufficio federale della cultura promuove i progetti nell'ambito dell'arte mediale

      Berna (ots) - A sei mesi dalla pubblicazione del piano d'azione
"Sitemapping.ch", l'Ufficio federale della cultura mette a punto un
primo strumento, denominato Sitemapping.ch/mediaprojects, volto a
promuovere i progetti artistici realizzati con media elettronici.

    Nella Strategia per una società dell'informazione in Svizzera, approvata nel 1998, il Consiglio federale aveva chiesto tra l'altro un piano d'azione per promuovere l'impiego delle nuove tecnologie dell'informazione nell'ambito della cultura. L'Ufficio federale della cultura (UFC) aveva successivamente avviato in collaborazione con il Centre pour l'image contemporaine di Ginevra, il Museo della comunicazione di Berna, Pro Helvetia e il dipartimento cultura del Cantone di Basilea Città il progetto Sitemapping.ch. Nell'ambito di due convegni specialistici esso appurò le esigenze degli operatori culturali che lavoravano con i nuovi media. Nel novembre 2002 l'UFC pubblicò il piano d'azione per Sitemapping.ch, estrapolando tre settori in cui occorreva una promozione specifica: promozione e sviluppo di progetti d'arte mediale ("promozione di progetti"), inventariazione e conservazione dell'arte mediale ("archivi attivi") e raggruppamento dei centri di competenze in questo settore ("Centro virtuale").

    L'UFC prevede di attuare integralmente gli strumenti di promozione elaborati nel piano d'azione Sitemapping.ch. A partire da quest'anno metterà a disposizione circa 250 000 franchi per promuovere la realizzazione di progetti nell'ambito dell'arte mediale. Le artiste e gli artisti svizzeri interessati a usufruire di un sostegno a un progetto devono inoltrare un'apposita richiesta corredata di documentazione entro il 14 novembre 2003. La loro candidatura verrà esaminata da un comitato d'esperti composto dei seguenti specialisti: · Silvie Defraoui, Morges Artista, ex docente di "mixed media" alla Ecole Supérieure d'Art Visuel di Ginevra; membro della Commissione federale d'arte · Claudio Dionisio, Basilea Managing director della namics AG, presidente simsa - swiss interactive media & software association, presidente 'Best of Swiss Web', comitato direttivo ICTsuisse · Prof. Petros Koumoutsakos, Zurigo Ordinario di Computational Sciences e direttore dell'Istituto di Computational Sciences al Politecnico di Zurigo · Sybille Omlin, Zurigo Ricercatrice, responsabile del ciclo di studi in arti visive e arte mediale alla Hochschule für Gestaltung und Kunst di Basilea · Prof. Jill Scott, Zurigo Artista mediale, docente d'arte e media (ricerca e sviluppo) e responsabile del programma "Artists-in-Labs" alla Hochschule für Gestaltung und Kunst di Zurigo, docente di interface design nel ciclo di studi nuovi media alla SUP di Aarau.

    Per ulteriori informazioni sulla promozione di progetti di arte mediale si rimanda al sito web www.Sitemapping.ch/mediaprojects.



Plus de communiques: BAK Bundesamt für Kultur

Ces informations peuvent également vous intéresser: