BAK Bundesamt für Kultur

Emmanuelle Antille, Gerda Steiner e Jörg Lenzlinger rappresentano la Svizzera alla 50esima edizione della Biennale internazionale d'arte di Venezia

Berna (ots) - Su proposta della Commissione federale d'arte, la Svizzera sarà ufficialmente rappresentata alla 50esima edizione della Biennale internazionale d'arte di Venezia dall'artista Emmanuelle Antille e dalla coppia di artisti Gerda Steiner & Jörg Lenzlinger. L'Ufficio federale della cultura (UFC) curerà la presentazione di un lavoro di Emmanuelle Antille al Padiglione svizzero ai Giardini di Castello e di un'installazione di Gerda Steiner e Jörg Lenzlinger alla Chiesa di San Staë. La Biennale di Venezia verrà inaugurata il 14 giugno e resterà aperta fino al 2 novembre 2003. La Svizzera sarà presente alla Biennale di Venezia con due mostre organizzate dall'UFC. La losannese Emmanuelle Antille (1972) proporrà la videoinstallazione "Angels Camp" al Padiglione svizzero ai Giardini di Castello, mentre Gerda Steiner (1964) e Jörg Lenzlinger (1967) ambienteranno l'installazione "Giardino cadente" nella Chiesa tardo-barocca di San Staë. La videoartista Emmanuelle Antille realizza film o, per meglio dire, intere serie di film facendoli diventare delle installazioni globali. Le storie che raccontano evolvono tra realtà e sogno; scene quotidiane si trasformano in strani rituali pregni di emozioni, che mettono a nudo paure, desideri e fantasie nascoste. I fatti si avvicinano a una sfera surreale e magica. A Venezia Emmanuelle Antille metterà in scena un "Angels Camp" immaginario, un'installazione composta di film, immagini e suoni. Gli artisti Gerda Steiner e Jörg Lenzlinger vivono e lavorano a Uster vicino a Zurigo. Le loro installazioni di grandi dimensioni, tra cui il lavoro "Heimatmaschine" presentato a Moraz in occasione dell'Expo.02, sono impostate come "work in progress" e crescono organicamente. I serbatoi di urea si trasformano così in laghi colorati dai cristalli multicolori che formano paesaggi lussureggianti disseminati di infinite varietà di piante e di oggetti. Le forme originarie risultano coperte e trasformate. Nel loro lavoro alla Chiesa di San Staë a Venezia, intitolato "Giardino cadente", gli artisti hanno voluto accoppiare la poesia del singolo oggetto e la copiosità vegetativa in un'installazione spaziale. Le stampa internazionale avrà libero accesso agli spazi espositivi della Biennale di Venezia durante la preview, che si terrà il 12, 13 e 14 giugno 2003. L'inaugurazione ufficiale avrà luogo il 14 giugno 2003. La Biennale di Venezia resterà aperta dal 15 giugno al 2 novembre 2003. UFFICIO FEDERALE DELLA CULTURA Comunicazione Per informazioni: Urs Staub, capo della Sezione arte e design, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, T +41 31 322 92 70, F +41 31 322 78 34, E urs.staub@bak.admin.ch Andreas Münch, responsabile del Servizio arte, Hallwylstrasse 15, 3003 Berna, T +41 31 322 92 89, F +41 31 322 78 34, E andreas.muench@bak.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: