BAK Bundesamt für Kultur

BAK_: Oscar 2003: proposto il film «AIME TON PERE» di Jacob Berger

      Berna (ots) - Su raccomandazione della giuria dei premi
cinematografici, l'Ufficio federale della cultura (UFC) ha proposto
il film «AIME TON PERE» di Jacob Berger per l'oscar 2003 nella
categoria "miglior film in lingua straniera".

    Léo Shepherd, celebre scrittore, parte in moto sulle strade d'Europa alla volta di Stoccolma per ritirare il premio Nobel per la letteratura che gli è stato assegnato. Durante il viaggio incontra il figlio Paul. Il giovane, che soffre per il disamore del padre nei suoi confronti, vuole congratularsi con lui, ma Léo lo respinge. A questo punto Paul si mette al suo inseguimento e lo sequestra. Da qualche parte tra le Alpi e il Mar Baltico, padre e figlio si affrontano con violenza. Cedono alla collera, poi danno sfogo alle loro paure, ai loro ricordi e alla loro rabbia. E quando Virginia, la sorella di Paul, li rintraccia è ormai troppo tardi. Troppo tardi perché tutto ritorni come prima.

    Il film è stato realizzato in coproduzione con la Francia, il Canada e l'Inghilterra dalla Vega Film AG di Zurigo. Attori protagonisti sono Gérard Dépardieu nel ruolo del padre Léo e Guillaume Dépardieu nel ruolo del figlio Paul. Il film è in programmazione nei cinema svizzeri dal 24 ottobre 2002.

    Dotato di un budget di oltre otto milioni di franchi, il film è stato sostenuto tra l'altro dall'Ufficio federale della cultura, dalla Télévision Suisse Romande nonché da Fonds Régio, GMT Productions, DD Productions, Rhône-Alpes Cinéma, France 3 Cinéma, Canal+ e Telefilm Canada.



Plus de communiques: BAK Bundesamt für Kultur

Ces informations peuvent également vous intéresser: