BKW Energie AG

Risultato semestrale 2015 di BKW
BKW riesce a compensare gli effetti valutari e dei prezzi in calo

Bern (ots) - Nel primo semestre del 2015 il Gruppo BKW ha conseguito un buon risultato. Il margine operativo lordo (EBIT), pari a 199 milioni di CHF, ha superato nettamente il risultato conseguito nello stesso periodo dell'anno precedente, ma primariamente grazie all'effetto positivo delle valute estere sugli accantonamenti. Senza tale effetto l'EBIT si sarebbe attestato al buon livello dell'anno precedente. Nel primo semestre BKW è dunque riuscita a compensare integralmente il calo dei prezzi dell'energia elettrica e i negativi effetti valutari. Rispetto all'anno precedente, l'utile netto è aumentato di 31 milioni di CHF a 123 milioni di CHF. Alla fine dell'anno ci saranno dei cambiamenti nella direzione del Gruppo BKW: Monica Dell'Anna, responsabile del settore di attività Mercato, lascerà l'azienda.

BKW si lascia alle spalle un primo semestre del 2015 caratterizzato da un ulteriore calo dei prezzi dell'energia elettrica e da un tasso di cambio fra euro e franco sfavorevole per le attività nel settore dell'energia elettrica. Sono questi anche i motivi della contrazione del volume d'affari, che è diminuito dell'11 per cento a 1278 milioni di CHF. Ciononostante, BKW è riuscita a mantenere l'EBIT depurato allo stesso livello dell'anno precedente. L'utile netto è salito a 123 milioni di CHF, ossia il 34 per cento in più rispetto al valore dell'anno precedente. BKW continua a essere un'azienda molto solida. Nel primo semestre ha registrato un cash flow operativo di 159 milioni di CHF e vanta una liquidità di 1,2 miliardi di CHF.

in milioni di CHF	Primo semestre del 2014	Secondo semestre del 2015	
Variazione %
Volume d'affari	1432	1278	-11 %
EBITDA	224	280	+25 %
Margine operativo lordo (EBIT)	141	199	+41 %
Utile netto	92	123	+34 % 

Coerente potenziamento del settore dei Servizi BKW porta avanti con coerenza il potenziamento del settore dei Servizi. Grazie ad acquisizioni mirate ha rafforzato il settore delle infrastrutture e potenziato la presenza a livello regionale nel settore dell'impiantistica domestica e delle installazioni elettriche. Con l'acquisizione della società «ahochn» ora copre anche il settore della progettazione dell'impiantistica domestica, colmando così l'ultima lacuna esistente nell'intera filiera del valore aggiunto dei servizi nel settore dell'impiantistica domestica. Nel primo semestre BKW è riuscita a incrementare del 36 per cento il proprio fatturato nel settore dei servizi energetici e infrastrutturali. Quasi un quarto è imputabile alla crescita organica. Costi di acquisizione e di integrazione una tantum nonché le spiccate differenze stagionali hanno fatto sì che il contributo del settore dei servizi all'EBIT sia stato ancora modesto nel primo semestre. In tale ambito BKW prevede un significativo aumento del risultato d'esercizio nel secondo semestre.

I bassi prezzi dell'energia premono sui margini nel settore Energia Il settore Energia comprende le classiche attività della produzione, vendita e commercio di energia elettrica. Sia nella produzione regolamentata che nella vendita il risultato conseguito ha soddisfatto le aspettative. Nella produzione sul mercato i ricavi conseguiti nel primo semestre sono stati nettamente inferiori. Pur vendendo pressoché la stessa quantità di energia elettrica, i ricavi sono diminuiti in misura significativa a causa del livello sempre più basso dei prezzi dell'energia elettrica e dei negativi effetti del tasso di cambio. Finora BKW è riuscita a compensare una grande parte di detti effetti negativi. Vi hanno contribuito le maggiori quantità di energia prodotte nel proprio parco di centrali elettriche (+337 GWh) e la gestione positiva delle voci energetiche da parte delle attività commerciali. Anche aumenti dell'efficienza e risparmi sui costi nelle proprie centrali elettriche hanno contrastato l'erosione dei margini. D'altro canto, l'energia procurata da BKW sul mercato è diventata più conveniente a causa dell'effetto del tasso di cambio e del ribasso dei prezzi dell'energia elettrica. Altrettanto positivamente si è ripercosso il tasso di cambio fra euro e franco sugli accantonamenti per i contratti di acquisto di energia in euro. Di conseguenza gli accantonamenti si sono ridotti di 61 milioni di CHF, contribuendo al maggiore margine operativo lordo (EBIT).

Rimasto stabile il contributo del settore Reti al risultato Nel primo semestre del 2015 il terzo settore fondamentale di BKW, il settore Reti, ha fornito uno stabile contributo al risultato d'esercizio, che è aumentato di quasi 9 milioni di CHF salendo a quota 68 milioni di CHF. Sulla base di questi ricavi BKW ha potuto aumentare da circa 80 milioni di CHF a quasi 100 milioni di CHF gli investimenti operati nel rinnovamento e nel potenziamento della proprio rete di distribuzione, in modo da garantire nel lungo periodo la qualità dell'approvvigionamento per i propri clienti.

Atteso un buon risultato 2015

BKW conferma le sue previsioni per l'anno in corso. Anche il 2015 sarà un anno positivo. Grazie alla gestione mirata dei costi e dell'aumento dell'efficienza, a una gestione attiva delle voci energetiche, al settore Reti stabilizzante e all'ulteriore potenziamento del settore Servizi, sarà possibile compensare una parte dell'influsso negativo dovuto all'andamento valutario e dei prezzi dell'energia elettrica. Inoltre BKW prevede un'ulteriore forte crescita del settore Servizi. Tra l'altro con le acquisizioni di «Casa delle Nuove Energie» (Italia) e «Solare Datensysteme GmbH» (Germania) BKW è riuscita negli ultimi mesi ad aumentare sensibilmente di oltre 200 000 clienti la base dei clienti finali. Nel complesso BKW prevede per il 2015 un risultato inferiore a quello conseguito nel 2014, che può essere definito comunque straordinario. Trovate informazioni più dettagliate in merito al risultato d'esercizio nella relazione semestrale 2015, che può essere scaricata da www.bkw.ch/hyr15.

Cambiamenti nella direzione del Gruppo

Monica Dell'Anna, responsabile del settore Mercato, ha deciso di lasciare l'azienda alla fine dell'anno per raccogliere una nuova sfida. Fino alla sua uscita dall'azienda a fine dicembre, la signora Dell'Anna si occuperà dell'importante argomento della digitalizzazione di BKW e continuerà a riferire direttamente alla CEO Suzanne Thoma. Monica Dell'Anna delegherà gradualmente le proprie responsabilità operative. Le sue mansioni saranno assunte ad interim dalla direzione del Gruppo. BKW ringrazia la signora Dell'Anna per l'importante contributo fornito nel potenziamento dei settori Prodotti e Servizi in Svizzera e in Italia, per il positivo ulteriore sviluppo delle attività commerciali e per il coerente orientamento a vantaggio dei clienti nel settore delle vendite. BKW le augura tanto successo nello svolgimento delle sue future mansioni.

Informazione per gli operatori dei media Giovedì 3 settembre 2015, alle ore 13:30, ci sarà la possibilità di porre domande alla CEO Suzanne Thoma e al CFO Ronald Trächsel in merito al risultato semestrale nel corso di una conferenza telefonica. I dati di accesso saranno comunicati su richiesta. Vi preghiamo di comunicarci il vostro interesse per e-mail all'indirizzo medien@bkw.ch.

Le aspettative e le previsioni contenute in questo testo si basano su ipotesi e sono soggette a rischi e incertezze. I risultati effettivi possono differire dalle aspettative e dalle previsioni qui esposte. Il testo è pubblicato in italiano, tedesco, francese e inglese. Fa fede la versione originale in lingua tedesca.

BKW

BKW SA è un'azienda con sede a Berna attiva a livello internazionale nel settore dell'energia e delle infrastrutture. Attualmente, con le sue consociate dà lavoro a circa 4000 dipendenti. Grazie alle sue svariate competenze riunite sotto lo stesso tetto, BKW è in grado di offrire ai propri clienti servizi energetici globali e su misura. BKW progetta, costruisce e gestisce infrastrutture per la produzione e l'approvvigionamento energetico di aziende, privati e del settore pubblico. Con la sua rete di distribuzione, che è la maggiore della Svizzera, BKW rifornisce di elettricità un milione di persone in modo affidabile e 24 ore su 24. BKW si assume le proprie responsabilità sociali: oltre a promuovere le energie rinnovabili, punta su una gestione efficiente delle risorse e s'impegna in programmi di ricerca per lo sviluppo di tecnologie innovative in grado di garantire un'infrastruttura di approvvigionamento sostenibile, sicura e a prova di futuro.

Le azioni nominative di BKW SA sono quotate alla Borsa svizzera SIX Swiss Exchange e anche alla BX Berne eXchange.

Contatto:

Tobias Fässler
media@bkw.ch
058 477 51 07



Plus de communiques: BKW Energie AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: