BKW Energie AG

BKW AG
Reti e Mercato
Una soluzione innovativa per integrare le energie rinnovabili

Bern (ots) - BKW ha sviluppato un sistema innovativo che permette di adattare in modo flessibile l'attuale tecnica di telecomando centralizzato* per accendere e spegnere boiler, pompe di calore e riscaldamenti elettrici ad accumulazione. Grazie a un nuovo software, l'odierno sistema di telecomando centralizzato di BKW potrà essere applicato con efficacia e maggiore redditività anche alle nuove energie rinnovabili. Non appena saranno concluse le varie fasi di test, BKW proporrà questo prodotto ad altre aziende elettriche nel corso del secondo semestre 2014.

L'integrazione della produzione intermittente proveniente dalle nuove energie rinnovabili assumerà grande importanza in vista della svolta energetica. Per anticipare questa tendenza, BKW ha deciso di modernizzare i suoi impianti di telecomando centralizzato, messi in servizio negli anni '60.

Nella zona d'approvvigionamento di BKW, la tecnica di telecomando centralizzato consente oggi di generare una potenza di 1000 MW, che corrisponde alla potenza della seconda centrale nucleare svizzera (Gösgen). Questa potenza - distribuita prevalentemente nelle case per boiler, pompe a calore e riscaldamenti elettrici ad accumulazione - è attualmente gestita in modo da ottimizzare l'utilizzo delle infrastrutture di rete e applicare la tariffa notturna, a tutto vantaggio dei clienti.

Per poter reagire alle fluttuazioni comportate dalla produzione rinnovabile, l'attuale sistema di telecomando centralizzato sarà modernizzato. BKW punta soprattutto sull'impiego innovativo dell'infrastruttura esistente: i tradizionali apparecchi da anni installati nelle cantine delle case potranno continuare a essere utilizzati. Gli investimenti saranno così limitati, perché non occorrerà procedere a una sostituzione su vasta scala degli impianti attuali. L'approvvigionamento ottimale di boiler, pompe di calore e riscaldamenti elettrici resta garantito.

Con l'ausilio di analisi e previsioni formulate sulla base di un software, il nuovo prodotto sviluppato da BKW permetterà di calcolare più volte al giorno i carichi elettrici e di rifornire gli impianti telecomandati dei clienti in funzione delle capacità di rete. Il nuovo software agevola notevolmente l'integrazione dell'elettricità proveniente da nuove energie rinnovabili, prodotta in maniera intermittente, contribuendo così in modo innovativo alla transizione energetica auspicata dalla Confederazione. Potenziando il suo sistema di telecomando centralizzato con un controllo intelligente dei carichi, BKW ottimizza ulteriormente l'approvvigionamento elettrico e la ripartizione dei carichi di rete. Con la sua innovazione, infine, consente non solo di migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento, ma anche di ridurre il fabbisogno di ampliamento della rete. Le tariffe per l'energia e per l'utilizzo della rete continueranno così ad essere attrattive per i clienti.

Il nuovo sistema di telecomando centralizzato sarà messo in funzione nella zona d'approvvigionamento di BKW nel corso del 2014. BKW inserirà inoltre questo prodotto nella sua ampia offerta di prestazioni energetiche e lo proporrà ad altre aziende elettriche interessate.

* La tecnica di telecomando centralizzato permette all'azienda elettrica di gestire a distanza consumatori di elettricità come i boiler, le pompe di calore e i riscaldamenti elettrici. I boiler possono ad esempio essere accesi per riscaldare l'acqua durante la fascia oraria a tariffa bassa. Il segnale di comando passa dalla linea elettrica.

Contatto:

Antonio Sommavilla
media@bkw.ch
058 477 51 07



Plus de communiques: BKW Energie AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: