BKW Energie AG

Centrale nucleare di Mühleberg : Conclusa la revisione annuale: l'impianto è di nuovo in funzione

Bern (ots) - Dopo la revisione annuale di quattro settimane, svoltasi perfettamente secondo i piani, e l'ok da parte dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN), BKW FMB Energie SA (BKW) ha riavviato la centrale nucleare di Mühleberg (CNM). La revisione ha compreso diversi importanti lavori di manutenzione e di rinnovamento. I sistemi di sicurezza dell'impianto sono inoltre stati sottoposti ai ricorrenti controlli. Sia dal punto di vista della sicurezza che da quello del funzionamento, la CNM è attrezzata per garantire la sua operatività a lungo termine. La revisione 2010 si è concentrata principalmente sull'esecuzione dei consueti controlli e sui lavori al contenitore di pressione del reattore. Al riguardo sono stati esaminati con sistemi qualificati ad ultrasuoni diversi ugelli e condotte. Grazie al rinnovo dei sistemi di trasmissione per la pompa di circolazione del reattore e dei dispositivi di protezione nell'ambito dell'autoapprovvigionamento elettrico, l'impianto è stato portato ai massimi livelli tecnologici. Nel quadro di un ciclo pluriennale di controllo e di manutenzione sono stati realizzati interventi a una delle condotte principali dell'acqua di raffreddamento, finalizzati ad assicurare il funzionamento a lungo termine dell'impianto. Sono inoltre state sottoposte alle usuali procedure di verifica e manutenzione numerose altre parti dell'impianto. 36 dei complessivi 240 elementi combustibili sono stati sostituiti. Come ogni anno, l'impianto è stato sottoposto alle consuete procedure di verifica e di controllo, con particolare attenzione ai sistemi di sicurezza, ai gruppi delle turbine e dei generatori, ai sistemi elettrici di protezione e regolazione e infine ai trasformatori. Non è stato riscontrato nulla che potrebbe compromettere la sicurezza dell'impianto. Con l'ausilio di sofisticati misuratori ad ultrasuoni sono stati anche effettuati controlli supplementari al contenitore a pressione e al sistema di spruzzamento del nocciolo, durante i quali non sono stati rilevati elementi significativi sul piano della sicurezza. Le accurate analisi condotte confermano l'affidabilità delle componenti e assicurano il funzionamento di lungo termine dell'impianto. Ai lavori di revisione hanno partecipato oltre 1000 specialisti: 330 collaboratori BKW e 700 specialisti esterni provenienti dalla Svizzera e dall'estero. Questi regolari interventi di rimodernamento e di manutenzione preventiva sono svolti con l'obiettivo di garantire l'operatività di lungo termine della CNM. Essi fungono da punto di riferimento a livello internazionale e permettono di migliorare la sicurezza e la produzione della centrale. La CNM assicura alla Svizzera nord-occidentale un approvvigionamento affidabile e privo di emissioni di CO2, coprendo il 40% circa dell'attuale fabbisogno energetico. Contatto: Antonio Sommavilla; tel 031 330 51 07; e-mail: antonio.sommavilla@bkw-fmb.ch

Plus de communiques: BKW Energie AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: