BKW Energie AG

107a Assemblea generale di BKW: Consolidata posizione di mercato e sicurezza d'approvvigionamento futura nel mirino

    Berna (ots) - Alla 107a Assemblea generale è stato presentato agli azionisti di BKW FMB Energie SA un buon esercizio finanziario 2009. L'Assemblea generale ha approvato il conto annuale e il conto economico per il 2009 nonché la proposta di distribuzione del dividendo di 2.50 CHF per azione (anno precedente 2.30 CHF). Inoltre gli azionisti per il resto della durata del mandato in corso, ovvero fino al 2011, hanno eletto Urs Gasche in Consiglio d'amministrazione.

    Il Gruppo BKW nell'esercizio 2009 ha registrato una soddisfacente crescita del volume d'affari nonostante la difficile situazione di mercato. L'utile netto ammonta a 298,5 milioni di CHF, vale a dire il 115,2% in più rispetto all'anno precedente. Il rendimento totale consolidato è lievitato del 2,8% attestandosi a 3'592,6 milioni di CHF. Il buon risultato è da ricondursi sia all'immutata capacità di rendimento ma anche alla consolidata posizione del Gruppo BKW sul mercato. Anche la stabi-lizzazione dei mercati finanziari ha inciso positivamente sul risultato.

    Salvaguardia della sicurezza di approvvigionamento nel futuro

    La sicurezza d'approvvigionamento nei confronti dei clienti in Svizzera e all'estero nonché l'attuazione della strategia per una produzione elettrica priva di emissioni di CO2 a lunga scadenza, rimangono i due aspetti più importanti per BKW. I rispettivi progetti, già avviati negli ultimi anni, avranno il compito di realizzare questi alti obiettivi e di consolidare la posizione di mercato. In tal senso devono essere interpretati anche il potenziamento delle capacità produttive nel settore delle nuove energie rinnovabili e delle grandi centrali, il rinnovo delle installazioni di rete e l'aumento delle partnership.

    Azionariato ed elezione in Consiglio di amministrazione

    L'azionariato di BKW anche nel 2009 è aumentato. Il numero dei soci azionisti è salito da 7'200 a circa 9'000. Per il resto della durata della carica, vale a dire fino all'Assemblea generale ordinaria 2011, i soci hanno eletto in Consiglio d'amministrazione Urs Gasche, 1955, che fino alla fine di maggio 2010 farà parte del Consiglio di Stato bernese. In qualità di Consigliere di Stato, Urs Gasche già da inizio 2002 fa parte del Consiglio d'amministrazione di BKW come rappresentante statale. Il Consiglio d'amministrazione prevede di eleggere Urs Gasche quale suo presidente all'inizio di giugno 2010, succedendo a Fritz Kilchenmann, che lascerà presidenza e Consiglio d'amministrazione.

    Relazione annuale e relazione finanziaria possono essere scaricate su:

    www.bkw-fmb.ch/rapportoannuale09

    www.bkw-fmb.ch/rapportofinanziaro09

    Le videoregistrazioni dei discorsi tenuti all'Assemblea generale possono essere richiamati a partire dalle ore 18 su www.bkw-fmb.ch/generalversammlung

    Le aspettative espresse e le previsioni fatte all'interno di questo testo si basano su supposizioni e sono soggette a rischi ed insicurezze. I risultati effettivi possono differire dalle aspettative espresse e dalle previsioni fatte. Il testo è pubblicato in lingua tedesca, francese, inglese e italiana. Fa fede l'originale in lingua tedesca.

ots Originaltext: BKW FMB Energie AG
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Antonio Sommavilla
Tel.:    +41/31/330'51'07
E-Mail: antonio.sommavilla@bkw-fmb.ch



Plus de communiques: BKW Energie AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: