BKW Energie AG

Leggermente inferiore la produzione di energia - La Centrale Nucleare di Mühleberg è la colonna portante che garantisce una fornitura sicura e continua

Berna (ots) - Nel 2003 la Centrale Nucleare di Mühleberg, di proprietà della BKW FMB Energie SA, ha prodotto 2859 milioni di chilowattore (kWh) lorde di energia, quantità che corrisponde ad un consumo annuo medio di oltre 800'000 utenti domestici. Pertanto, facendo una media degli ultimi cinque anni, il rendimento annuo della produzione è inferiore di poco alla quantità massima di 2950 mln. di kWh raggiunta nel 2002. L'impianto nucleare perfettamente funzionante, oltre che essere la colonna portante della produzione energetica di BKW, per i clienti elettrici rappresenta uno degli elementi essenziali che garantiscono una fornitura d'energia sicura e continua del cantone Giura fino alle Alpi. La Centrale Nucleare di Mühleberg, durante il suo 31° anno di esercizio, per 8'030 ore (2002: 8'292 ore), ovvero per il 91,7% (94,7%) del periodo dell'anno, ha alimentato la rete elettrica. In tal modo anche nel 2003 ha raggiunto degli alti valori di disponibilità e di produzione, che si trovano ben oltre la media mondiale dei reattori ad acqua bollente. I valori di produzione leggermente inferiori rispetto a quelli dell'anno precedente, sono da ricondursi ad un esame annuale più lungo, allo spegnimento temporaneo programmato di fine maggio, nonché alla leggera riduzione di rendimento durante i mesi estivi. Mentre lo spegnimento temporaneo programmato era servito allo svolgimento di lavori di manutenzione preventivi, le alte temperature dell'acqua dell'Aare, dovute al caldo record dell'estate 2003, hanno comportato la riduzione del rendimento, necessaria all'adempimento delle norme previste dalla concessione cantonale per l'utilizzo delle acque. Anche quest'anno, come negli anni precedenti, i valori delle sostanze radioattive rilasciate sono notevolmente inferiori ai limiti di tolleranza posti dalle autorità. Come già aveva dimostrato nell'inverno del 1999/2000, quando, in occasione della tempesta "Lothar" era riuscita da sola ad assicurare il rifornimento elettrico dell'Espace Mittelland, anche in occasione dei Blackouts del 29 settembre 2003 in Italia, la produzione propria di BKW è stata in grado di garantire la fornitura elettrica, evitando le cosiddette interruzioni elettriche in tutta l'area di distribuzione di BKW. Ancora una volta sono state evidenziate l'importanza e l'essenzialità dell'impianto nucleare, il quale, nel ruolo di colonna portante, garantisce ai propri clienti una fornitura sicura e continua. L'indispensabilità di una fornitura sicura e continua è stata anche confermata dai risultati delle votazioni del 18 maggio 2003, nell'ambito delle quali, sia i clienti sia i votanti hanno rifiutato chiaramente le iniziative "Moratoria più" e "Corrente senza nucleare". ots Originaltext: BKW FMB Energie AG Internet: www.newsaktuell.ch/f Contatto: BKW FMB Energie AG Media Communications Tel. +41/31/330'51'07 Fax +41/31/330'57'90 E-Mail: info@bkw-fmb.ch

Plus de communiques: BKW Energie AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: