Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Dipendenze Svizzera Tassi di alcolemia in Europa: meglio conoscerli!

Dipendenze Svizzera
Tassi di alcolemia in Europa: meglio conoscerli!
cartina D'Europa con i limiti d'alcolemia

Lausanne (ots) - L'estate è tempo di viaggi, anche su strada. Chi parte in macchina o in moto dovrebbe conoscere i tassi di alcolemia vigenti nei vari paesi. Dipendenze Svizzera vi offre una panoramica aggiornata. Chi vuole andare sul sicuro farà meglio a rinunciare completamente all'alcol prima di mettersi al volante.

Il tasso limite di alcolemia nel traffico stradale applicato nei vari paesi europei è dello 0,5 per mille o meno. Fanno eccezione solo il Regno Unito e Malta, con un limite massimo tollerato dello 0,8 per mille. Recentemente il tasso è stato modificato nell'Europa dell'est: in Serbia, per esempio, nel corso di quest'anno si è passati dallo 0,5 allo 0,3 per mille, in Albania dallo 0 allo 0,1 per mille e in Moldavia dallo 0 allo 0,3 per mille. In diversi paesi dell'Europa orientale, come in Ungheria, Croazia, Repubblica ceca e Romania, vige la tolleranza zero.

In Svizzera, nei paesi limitrofi al nostro, ma anche in Portogallo, Spagna e Grecia il limite è dello 0,5 per mille. In Svezia, Norvegia e Polonia, invece, dello 0,2 per mille.

Limiti poco conosciuti

Secondo un'indagine dell'upi, l'Ufficio prevenzione infortuni, nel 2014 solo il 69% degli automobilisti sapevano che il limite massimo di alcolemia tollerato era dello 0,5 per mille. Quando è stato introdotto dieci anni fa, invece, gli automobilisti al corrente erano il 92%.

Rispetto all'automobilista medio, i nuovi conducenti sono più coscienti del limite generale dello 0,5 per mille: l'83% lo conosce e tra i conducenti sotto i trent'anni con licenza di condurre in prova la percentuale sale addirittura al 96%. Va detto che per questi conducenti, durante il periodo di prova di tre anni vigono regole più severe: da inizio 2014 i nuovi conducenti di qualsiasi età possono mettersi alla guida solo se completamente sobri.

Ne basta poco

Sopra lo 0,5 per mille non è più consentito mettersi alla guida, ma anche con un tasso di alcolemia più basso si corrono rischi: già a partire dallo 0,2 per mille l'attenzione risulta infatti limitata. Per questo motivo, Dipendenze Svizzera consiglia di non bere prima di mettersi alla guida.

A partire da un tasso di alcolemia dello 0,5 per mille non si riesce più a reagire rapidamente e in modo corretto nelle situazioni critiche. Sopra l'1 per mille anche le situazioni non critiche diventano rischiose.

Basta poco per superare la soglia di guardia È difficile valutare il proprio limite di alcolemia, anche perché le stesse quantità di alcol provocano tassi alcolemici diversi nelle persone. Tra i fattori che influenzano la concentrazione di alcol nel sangue ci sono il sesso, l'età e la quantità di cibo consumato. Basta poco per superare la soglia di guardia. Se, per esempio, una donna che pesa 60 kg beve due decilitri di vino (ossia circa due bicchieri) a stomaco vuoto, il suo tasso di alcolemia sale subito allo 0,6 per mille.

Informazioni e link:

* La cartina d'Europa con i limiti d'alcolemia può essere scaricata dal sito www.dipendenzesvizzera.ch alla rubrica "Fatti e cifre". http://www.addictionsuisse.ch/faits-et-chiffres/alcool/circulation-routiere/taux-legaux-dalcool/

* Per evitare di superare il limite di alcolemia quando si guida un veicolo, si può consultare il prospetto di Dipendenze Svizzera Apéro und Alkohol / Apéro: avec ou sans?, disponibile in tedesco e francese. http://shop.addictionsuisse.ch/download/47eba98f7540d8144af9fd537395a8aadc285340.pdf

http://shop.addictionsuisse.ch/download/c288b6ceed3e3572e4f9549fc10976e641c613d6.pdf

* http://www.alcolnelcorpo.ch/

La Fondazione Dipendenze Svizzera è un centro nazionale di competenza nel settore delle dipendenze. Si occupa di ricerca, concepisce progetti di prevenzione e si impegna nell'ambito della politica sanitaria. L'obiettivo della fondazione è prevenire o attenuare i problemi che risultano dal consumo di alcol e di altre sostanze psicoattive, nonché dal gioco d'azzardo o da un uso smodato di Internet. Oltre 200'000 persone sostengono la nostra ONG.

Sul nostro sito web (www.dipendenzesvizzera.ch) trovate ulteriori informazioni su Dipendenze Svizzera.

Questo comunicato stampa è pubblicato anche sul sito di Dipendenze Svizzera: www.dipendenzesvizzera.ch/aktuell/

* http://www.alcolnelcorpo.ch/

Contatto:

Markus Meury
Addetto stampa
mmeury@suchtschweiz.ch
Tel.: 021 321 29 63



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: