Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

È era di festival - godiamoci gli eventi

Lausanne (ots) - È era di festival - godiamoci gli eventi

L'estate è la stagione dei festival. Oltre la musica, i festival evocano anche le questioni legate al consumo di alcol e sostanze stupefacenti. Dipendenze Svizzera e Safer Nightlife Svizzera, offrono informazioni per preservare la salute e lo spirito di festa che caratterizza gli open-air.

In tutto il paese, i festival si moltiplicano! Sia che si tratti di eventi di alcuni giorni sulle cime delle montagne, che di grandi manifestazioni nel cuore delle città, per fare in modo che i party rimangano un piacere, è importante mantenere il sangue freddo e combattere la sete con bibite analcoliche. Non sono solo la canicola e il sole a far aumentare la temperatura corporea, ma anche il consumo di alcol e altre sostanze psicoattive, disidratano l'organismo. Oltre a promuovere il buon umore, è altrettanto importante ricordarsi di bere acqua in abbondanza, fare delle pause all'ombra, usare una protezione solare e dormire a sufficienza.

Policonsumo: rischi e imprevisti

Benché l'alcol sia la sostanza psicoattiva più consumata, le conseguenze del consumo eccessivo di alcol sono spesso sottovalutate. I rischi aumentano particolarmente quando l'alcol è abbinato ad altre sostanze stupefacenti. Gli effetti combinati di diverse sostanze sono generalmente imprevedibili. Crisi psichiche, disidratazione, ipertermia, nausea, vertigini, svenimenti o collassi circolatori, sono solo alcuni dei possibili pericoli. Inoltre, in occasione dei grandi eventi, l'esperienza insegna che la probabilità di imbattersi in polveri o pasticche dal contenuto contraffatto aumenta. L'assunzione di una sostanza sconosciuta e/o di una dose incerta, possono avere conseguenze fatali. Chi, nonostante i rischi, decide comunque di consumare, dovrebbe informarsi in anticipo, consultando www.danno.ch o www.know-drugs.ch o rivolgendosi ai servizi di prevenzione. Questo genere di offerte e di informazioni sono molto apprezzate sia dai partecipanti ai festival che dagli organizzatori. "La presenza di professionisti della prevenzione e della riduzione dei rischi legati al consumo di sostanze psicoattive durante il festival, migliora la sicurezza e il benessere dei nostri ospiti", dichiara Daniel Rossellat, direttore del Paléo Festival di Nyon. Far festa in modo responsabile è ormai diventato il motto di questo maggiore evento musicale.

> Gli specialisti Saferparty.ch, del team Zurighese "Jugendberatung Streetwork", saranno presenti al CUBIK, il 5 luglio, dopodiché, il 2 agosto, saranno di nuovo alla Street Parade e al Lethargy. > Safer Dance Swiss (danno.ch + rave it safe .ch) sarà al Burning Mountain Festival dal 26 al 29 giugno e al One Love Festival (Grigioni) dal 10 al 13 luglio > Nuit blanche sarà presente alla Lake Parade di Ginevra il 12 luglio. > Dopo i festival nei Grigioni, il 2 agosto, Danno.ch sarà sul treno speciale Chiasso-Zurigo per la Street Parade e, dal 22 al 24 agosto, al Mystery Park Festival di Lugano.

Per fare in modo che la festa rimanga un piacere: * Combatti la sete con bibite analcoliche. * Fatti una pausa! Durante i festival di più giorni, dormi per poter ricaricare le batterie. * Non dimenticarti di mangiare regolarmente e in modo equilibrato. * Proteggiti dal sole. * Indossa calzature comode e sicure (cocci di vetro, sassi, ecc.) * Attenzione: i festival non sono situazione adeguate per fare esperimenti con sostanze psicoattive.

Se nonostante i rischi decidi comunque di consumare, rispetta le seguenti raccomandazioni di safer use: * Bevi ½ litro d'acqua ogni ora (il fegato e i reni si sovraccaricano rapidamente). * Se possibile, fai analizzare le sostanze che ti appresti a consumare o prova piccoli quantitativi e aspetta almeno due ore. * Prenditi cura dei tuoi amici, soprattutto se qualcuno sta male. * Se consumi, informa i tuoi conoscenti delle sostanze che ti appresti a consumare. * Al volante: niente alcol e niente droghe!

Inoltre :

Chi accompagna dei bambini ai festival, non deve dimenticarsi si proteggerli dal solo e dall'eccessivo affaticamento, così come dalla musica. Delle protezioni auricolari adeguate ai bambini sono indispensabili.

Sul nostro sito web (http://www.dipendenzesvizzera.ch) trovate ulteriori informazioni su Dipendenze Svizzera.

Questo comunicato stampa è pubblicato anche sul sito di Dipendenze Svizzera: http://www.suchtschweiz.ch/aktuell/medienmitteilungen/

Maggiori informazioni su Safer Nightlife Svizzera sono disponibili sul sito web http://www.infodrog.ch/index.php/nightlife.html

Servizi di prevenzione presenti ai festival:

Svizzera italiana

Radix Svizzera italiana, danno.ch, Safer Dance Schweiz Responsabile del progetto, Guido De Angeli, 079 610 09 44

Svizzera tedesca

Saferparty.ch, un'offerta della Città di Zurigo, Jugendberatung Streetwork, Responsabile del servizio, Christian Kobel, 076 303 97 13

Safer Dance Schweiz, Rave it Safe; www.raveitsafe.ch Responsabile del progetto, Hannes Hergarten, 078 766 27 73

Svizzera Romanda

Action Nuit blanche? c/o Première ligne, www.nuit-blanche.ch Responsabile del progetto, Roxane Morger Mégevand, 022 748 28 78

Contatto:

Markus Meury
mmeury@suchtschweiz.ch
Tel.: 021 321 29 63

Alexander Bücheli
safernightlifeschweiz@infodrog.ch
Tel.: 076 574 49 76



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: