Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Dipendenze Info Svizzera: Alcol e sport acquatici: un rischio (ancora) poco noto

Lausanne (ots) - Le temperature estive attirano attualmente migliaia di persone verso laghi e fiumi: un bel tuffo nell'acqua fresca assicura refrigerio e divertimento. Tuttavia, se ci si mette di mezzo l'alcol, aumenta il rischio d'incidenti. Dipendenze Info Svizzera ribadisce quindi una delle regole della Società Svizzera di Salvataggio: evitare le bevande alcoliche quando si praticano gli sport acquatici.

Cosa c'è di meglio che trascorrere un caldo pomeriggio estivo sulle rive di un fiume? Un tuffo rigenerante nell'acqua fresca, un buon picnic annaffiato da una bella birra ghiacciata, poi un altro tuffo in acqua, un'altra birra... Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, questi pomeriggi trascorrono così, senza intoppi. Purtroppo, però, a volte le cose possono anche andare storte: secondo una recente statistica della Società Svizzera di Salvataggio (SSS), nel corso dell'ultimo anno in Svizzera sono annegate 43 persone.

Conoscere e saper valutare i rischi

Le acque dei fiumi, con le loro correnti i e i loro vortici sovente imprevedibili rappresentano una sfida impegnativa per i bagnanti, ma anche quelle dei laghi possono rivelarsi pericolose. Secondo le statistiche pubblicate dall'Ufficio prevenzione infortuni (upi), tra chi nuota nei laghi e nei fiumi, le categorie a maggior rischio d'annegamento sono gli uomini tra i 15 e i 24 anni e le persone sopra i 65 anni. Spesso ciò è dovuto ad una valutazione errata della situazione, ad una tendenza a sopravvalutare le proprie capacità e ad un'eccessiva propensione al rischio.

Oltre ad altri noti fattori di rischio, il consumo di bevande alcoliche e di droghe aumenta notevolmente il rischio di incidenti quando si fa il bagno in un fiume o in un lago. L'alcol influenza negativamente le facoltà fisiche e riduce la capacità di valutare le situazioni in maniera sicura e accurata. Di conseguenza, nelle sue regole per il bagnante, la SSS raccomanda espressamente di rinunciare all'alcol prima di bagnarsi e quando si praticano sport acquatici.

Evitare i rischi

Si sconsiglia quindi ai nuotatori meno esperti di nuotare nei laghi e nei fiumi. Va comunque sottolineato che saper nuotare bene non mette totalmente al riparo dagli incidenti. Si raccomanda quindi di non avventurarsi nelle acque sconosciute, nonché di evitare di nuotare a stomaco pieno o completamente digiuni. Siccome, oltre ad avere altri effetti negativi, l'alcol aumenta anche la propensione al rischio e altera la falcoltà di concentrazione, è particolarmente rischioso bere alcol prima e durante la pratica di uno sport acquatico. Di conseguenza è meglio rinunciare all'alcol quando si nuota o ci si fa il bagno!

Dipendenze Info Svizzera in breve

Dipendenze Info Svizzera intende prevenire o diminuire i problemi causati dal consumo di alcol e di altre sostanze psicoattive o da determinati comportamenti che potrebbero potenzialmente creare dipendenza. Dipendenze Info Svizzera studia e realizza progetti di prevenzione, si impegna nella politica sanitaria e nella ricerca psicosociale. È un'organizzazione di pubblica utilità, privata e apartitica. Dipendenze Info Svizzera è attiva a livello nazionale e mantiene contatti con istituti all'estero. Perciò ci presentiamo anche sotto le denominazioni Addiction Info Suisse, Sucht Info Schweiz e Addiction Info Switzerland.

Il comunicato stampa si trova anche nel sito di Dipendenze Info Svizzera: http://www.sucht-info.ch/it/mezzi-di-comunicazione/comunicati-stampa/

Contatto:

Donatella Del Vecchio
Addetta stampa
ddelvecchio@addiction-info.ch
Tel.: 021 321 29 84



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: