Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Dipendenze Info Svizzera : Una rivista di Dipendenze Info Svizzera per infrangere i tabù

    Lausanne (ots) - Dipendenze Info Svizzera renderà più piacevole l'attesa nella sala d'aspetto del medico. Da oggi, infatti, negli studi medici trovate una nuova rivista illustrata, che vi invita a riflettere su uno stile di vita più sano. Inoltre, tramite il rinnovato servizio online e telefonico è possibile avere anche una consulenza personale.

    Con la sua nuova rivista illustrata, Dipendenze Info Svizzera si rivolge per la prima volta ai pazienti degli studi medici. "Le sale d'aspetto dei dottori sono il luogo ideale dove affrontare le questioni riguardanti la salute. È quindi lì che intendiamo sensibilizzare le persone sul tema delle dipendenze, facendole riflettere", spiega Michel Graf, direttore di Dipendenze Info Svizzera. Il numero unico della rivista affronta in modo poco convenzionale il tema dell'alcol, dei farmaci o dell'uso di internet nella vita di tutti i giorni, invogliando il pubblico ad adottare uno stile di vita sano. Gli autori sono riusciti a conciliare il desiderio di intrattenere i lettori con la volontà di presentare contenuti più approfonditi in materia di prevenzione. Accanto ai ritratti di persone che vivono in modo un po' diverso rispetto alla maggioranza della popolazione, la rivista fornisce consigli utili contro lo stress, rende attenti al potenziale di dipendenza dei medicinali e spiega quanto alcol si può bere senza subire ripercussioni negative. Vengono inoltre analizzati con occhio critico i miti che ruotano intorno all'alcol. I contributi sulla salute, la famiglia, il tempo libero e il lavoro sono completati dalle dichiarazioni di personaggi svizzeri più o meno famosi, nonché dalle opinioni degli esperti in materia.

    Domande tabù La rivista intende infrangere dei tabù e si rivolge quindi alle persone che finora non si sono poste troppe domande sulle dipendenze o che, in caso di problemi, non sono ricorse all'aiuto degli specialisti. Dopo il lavoro non riuscite proprio a staccare senza bervi una birra? Passate ore a chattare o a giocare su internet? Di notte vi è impossibile dormire senza prendere un sonnifero? Quando si diventa dipendenti? Le domande sulle dipendenze e sulle sostanze che le provocano sono parecchie, e la maggioranza delle persone fatica ad affrontare l'argomento.

    Domande e risposte anonime e gratuite Oltre alla rivista, per raggiungere chi non osa (ancora) rivolgersi ad un consultorio, Dipendenze Info Svizzera offre alle persone coinvolte e a chi vive accanto a loro un servizio gratuito di consulenza telefonica (raggiungibile chiamando lo 021 321 29 76) e online (sul sito www.addiction-info.ch, alla rubrica Aide et Conseil / Rat und Hilfe). Per molti, chiedere aiuto significa rompere un tabù. "Invece cercare sostegno è possibile e spesso aiuta ad uscire dall'isolamento. Non è mai troppo tardi per provarci", sottolinea Michel Graf.

    Di semplice navigazione e oltretutto gratuito, il servizio di consulenza online (che è appena stato rinnovato), permette di porre - anonimamente - anche le domande più scottanti. "Il nostro scopo è fornire consigli pratici, che possano aiutare le persone coinvolte, i giovani, i genitori e tutti coloro che vivono accanto a chi soffre di una dipendenza", afferma Irene Abderhalden, responsabile della prevenzione a Dipendenze Info Svizzera. Chi cerca aiuto, avrà una risposta entro tre giorni.

    La nuova rivista può essere scaricata dal sito www.addiction-info.ch o ordinata gratuitamente inviando un SMS allo 079 614 22 00.

    Dipendenze Info Svizzera in breve Dipendenze Info Svizzera intende prevenire o diminuire i problemi causati dal consumo di alcol e di altre sostanze psicoattive o da determinati comportamenti che potrebbero potenzialmente creare dipendenza. Dipendenze Info Svizzera studia e realizza progetti di prevenzione, si impegna nella politica sanitaria e nella ricerca psicosociale. È un'organizzazione di pubblica utilità, privata e apartitica. Dipendenze Info Svizzera è attiva a livello nazionale e mantiene contatti con istituti all'estero. Perciò noi ci presentiamo anche sotto le denominazioni Addiction Info Suisse, Sucht Info Schweiz e Addiction Info Switzerland.

    Il comunicato stampa è pure pubblicato nel sito di Dipendenze Info Svizzera:http://www.sucht-info.ch/fr/medias/italiano/

Contatto: Monique Helfer Addetta stampa mhelfer@sucht-info.ch Tel.: 021 321 29 74



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: