Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Dipendenze Info Svizzera - Festeggiare senza sbronzarsi

Lausanne (ots) - Tra cene aziendali e aperitivi di associazioni e società varie, in questo periodo è difficile restare sobri. A dicembre sono moltissime le occasioni per consumare alcolici, ma se si esagera, la mattina seguente ci si alza con un cerchio alla testa. In realtà, l'alcol non è indispensabile per far festa: esistono bevande analcoliche stuzzicanti in grado di sostituire egregiamente il vino o lo spumante. Dipendenze Info Svizzera suggerisce alcune ricette di drink analcolici per le imminenti festività. Le feste di fine anno sono alle porte ed è tutto un susseguirsi di aperitivi e brindisi: sul lavoro, nelle varie società e associazioni si festeggia a tutto spiano. Quando, poi, ci si ritrova con un cerchio alla testa, si ricorre a qualsiasi sistema per liberarsi dai postumi della sbronza: c'è chi per colazione mangia cetriolini sott'aceto o aringhe, chi beve un brodino, chi prova col succo di pomodoro e carciofo e chi prende più semplicemente un'aspirina. Tutti nella speranza di alleviare i sintomi fisici della sbornia, rendendoli più sopportabili. Alternative analcoliche La verità è che per smaltire l'alcol ci vuole tempo. Una volta che l'alcol è entrato in circolo nel sangue, infatti, il tasso di alcolemia diminuisce in media dello 0,1-0,15 per mille ogni ora. In poche parole, chi vuole andare sul sicuro ha tre possibilità: bere con moderazione, non bere affatto o, se ha già bevuto troppo, aspettare che la sbronza passi! Tuttavia, ci sono anche alternative più interessanti: Dipendenze Info Svizzera si è guardata in giro, alla ricerca di cocktail analcolici stuzzicanti e ha creato una nuova serie di cartoline con otto ricette di drink e le relative decorazioni, che fanno venir subito voglia di essere assaggiati. Il famoso "Blue Lagoon" è ottimo anche senza curaçao e vodka: basta shakerare sciroppo di mandorle, succo e polpa di kiwi freschi per essere trasportati col pensiero in una baia dei Caraibi. Nel "Mojito" senza rum, il ginger ale o l'acqua tonica si aggiungono alla menta fresca e allo zucchero di canna per creare un'atmosfera cubana. Latte di cocco, succo d'ananas e fragole, invece, sono gli ingredienti del cocktail "Tropic Jungle". Un ulteriore vantaggio di questi colorati long drink analcolici? Vanno bene per tutta la famiglia! La serie di cartoline con le ricette dei cocktail analcolici (in tedesco e in francese) può essere ordinata gratuitamente a Dipendenze Info Svizzera (www.sucht-info.ch / www.addiction-info.ch / Info-Materialien o Matériel d'information). Dipendenze Info Svizzera in breve Dipendenze Info Svizzera intende prevenire o diminuire i problemi causati dal consumo di alcol e di altre sostanze psicoattive o da determinati comportamenti che potrebbero potenzialmente creare dipendenza. Dipendenze Info Svizzera studia e realizza progetti di prevenzione, si impegna nella politica sanitaria e nella ricerca psicosociale. È un'organizzazione di pubblica utilità, privata e apartitica. Dipendenze Info Svizzera è attiva a livello nazionale e mantiene contatti con istituti all'estero. Perciò noi ci presentiamo anche sotto le denominazioni Addiction Info Suisse, Sucht Info Schweiz e Addiction Info Switzerland. Il comunicato stampa è pure pubblicato nel sito di Dipendenze Info Svizzera: http://www.sucht-info.ch/fr/medias/italiano/ Contatto: Monique Helfer Addetta stampa mhelfer@sucht-info.ch Tel.: 021 321 29 74

Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: