Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Nuovo sito internet della banca dati sull'alcol dell'OMS/ISPA

    Losanna (ots) - Da metà ottobre sarà possibile, consultando un sito dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) di Ginevra, accedere a dati comparabili a livello internazionale sul consumo di alcolici e sui problemi causati dall'alcol, provenienti da oltre 190 paesi. Questa banca dati, denominata "Global Alcohol Database", è gestita dall'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna in collaborazione con l'OMS e permette di seguire l'evoluzione globale e nei singoli paesi della problematica dell'alcol.

    Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il consumo e l'abuso di alcol rientrano tra le cause che influiscono maggiormente sullo stato di salute della popolazione mondiale. Gli eccessi alcolici, infatti, oltre a causare e a contribuire all'insorgere di molte malattie croniche, provocano anche infortuni, violenza ed altri problemi psicosociali. Da parecchio tempo, l'OMS dà quindi molta importanza ad un'osservazione continua dei dati statistici relativi al consumo di alcol e ai segnali di danni fisici e di altri problemi legati all'alcol nelle varie nazioni. Su tali dati si basano i rapporti sull'alcol, pubblicati regolarmente dall'OMS (si veda tra l'altro il Global Status Report on Alcohol del 1999), in cui l'Organizzazione mondiale della sanità dà ai suoi stati membri raccomandazioni per ridurre i problemi legati all'alcol.

    I dati sull'alcol a portata di mouse

    A partire dall'estate del 2001, l'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) si è occupato, su incarico dell'OMS, di ampliare e aggiornare la banca dati "Global Alcohol Database". L'ISPA raccoglie in maniera continuativa dati provenienti da oltre 190 paesi sul consumo di bevande alcoliche, sui modelli di comportamento in materia di alcol caratteristici dei vari paesi, sulle ripercussioni sanitarie e sociali e sulle disposizioni di legge in materia di alcolici. Da ora è possibile accedere a parte dei dati contenuti in questa banca dati anche su internet. In futuro si prevede di ampliare ulteriormente il sito.

    La banca dati "Global Alcohol Database" può essere consultata a partire da metà ottobre all'indirizzo: http://www.who.int.int/alcohol.

ots Originaltext: ISPA Losanna
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
ISPA Losanna
Andrea Zumbrunn
Tel. +41/21/321'29'94



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: