Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Il GHB bandito dai party: divieto più che giustificato

    Losanna (ots) - L'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna accoglie con soddisfazione il recente divieto della droga GHB, ai sensi della Legge federale sulle sostanze stupefacenti. L'"ecstasy liquida" è tutt'altro che una droga innocua. Difficile da dosare, soprattutto pericolosa se combinata con l'alcol, usata illecitamente per aumentare la massa muscolare e come "droga del sesso", il GHB è ora fuori legge.

    Una droga del tempo libero di dubbia fama è stata finalmente messa fuori legge: il GHB o acido gamma-idrossibutirrico. Secondo l'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna era ora che l'"ecstasy liquida" venisse messa all'indice, visto che questa sostanza, usata come narcotico o psicofarmaco, è particolarmente difficile da dosare e, se combinata con l'alcol, può avere effetti letali. Questa droga viene usata anche per stimolare artificialmente la crescita della massa muscolare grazie alla secrezione di ormoni della crescita. Di conseguenza, il "liquido X" è diffuso anche nell'ambiente del body-building.

    Il GHB come mezzo per la coercizione sessuale

    Nell'ambiente dei party, la droga GHB viene considerata parente prossima dell'ecstasy (perciò è stata ribattezzata "ecstasy liquida", anche se non c'è nessuna affinità chimica tra le due sostanze), soprattutto a causa del presunto maggior senso di benessere e di disponibilità sessuale che provocherebbe. Negli Stati Uniti, si sospetta che il GHB venga somministrato di nascosto da Casanova senza scrupoli per rendere le donne più disponibili sessualmente. In Svizzera, finora il GHB poteva venire acquistato legalmente presso i canapai. La decisione dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) di proibire questa droga è quindi più che mai giustificata.

ots Originaltext: ISPA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
ISPA Losanna
Segretariato prevenzione e informazioni
Tel. +41/21/321'29'76
Informazioni ISPA, febbraio 20022



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: