Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Snowboard, canapa e imprudenza: chi si fa gli spinelli rischia forte!

    Losanna (ots) - Il consumo di canapa aumenta la dpropensione al rischio e riduce la capacità di reazione durante lo svolgimento di attività complesse come la guida di un veicolo, il che aumenta il rischio di infortuni. L'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna desidera richiamare l'attenzione degli snowboardisti, spesso anche amanti della canapa, su questi fatti.

    Questa è l'alta stagione gli sport invernali e ovunque si possono vedere i ragazzi con le loro tavole eseguire salti spericolati. Lo snowboard è chiaramente diventato uno sport di moda, che le olimpiadi di Salt Lake City contribuiranno ulteriormente a porre al centro dell'attenzione. Secondo l'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna, però, non bisogna dimenticare che, anche se farsi uno spinello fa parte dei rituali che circondano il mondo dello snowboard, al punto che il campione olimpico della disciplina non disdegna una canna, questa abitudine può creare notevoli problemi. Soprattutto se la canapa si combina con un'altra caratteristica tipica dello snowboard: la disponibilità al rischio. Il coraggio di provare nuove figure spesso sconfina nella leggerezza, come confermano gli specialisti della medicina infortunistica, che curano i giovani snowboardisti. In questi casi, anche la canapa potrebbe averci messo lo zampino.

    Più disponibilità al rischio dopo uno spinello

    I risultati scientifici degli studi sui pericoli di consumare di canapa prima di mettersi alla guida di un veicolo mostrano chiaramente che chi si è fatto uno spinello ha una percezione ridotta e tempi di reazione più lenti, senza parlare della maggiore disponibilità ad assumere comportamenti rischiosi. Inoltre, durante lo svolgimento di attività complesse come guidare un veicolo o fare snowboard, specialmente nelle situazioni estreme, chi ha fumato canapa non ha la stessa capacità di reagire delle persone che non si trovano sotto l'influsso di droghe. Secondo l'ISPA, le conoscenze scientifiche della medicina del traffico relative alla canapa possono senz'altro essere applicate anche agli sport rischiosi come lo snowboard. Visto che chi pratica questo sport ha già molta voglia di rischiare, per evitare infortuni sarebbe opportuno non consumare canapa.

ots Originaltext: ISPA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
ISPA Losanna
Segretariato prevenzione e informazioni
Tel. +41/21/321'29'76
Informazioni ISPA, febbraio 20022



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: