Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Chili di troppo e nicotina: ragazze, problemi di peso e fumo

    Losanna (ots) - Da uno studio condotto dall'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna risulta che le ragazze che si considerano in sovrappeso fumano molto più spesso delle loro coetanee senza problemi di "ciccia". La prevenzione e la promozione della salute devono quindi tenere conto di entrambi gli aspetti, se intendono prevenire comportamenti che provocano dipendenza.

    Le ragazze fanno parte dei gruppi di popolazione in cui il consumo di tabacco è tuttora in forte aumento. I professionisti della salute, d'altro canto, sono preoccupati dal numero elevato di giovani donne che soffrono di disturbi dell'alimentazione. Le manifestazioni estreme di questi problemi (anoressia e bulimia) in giovane età rappresentano una minaccia motale per le ragazze e, sempre più, anche per i ragazzi. Ogni quattro anni, l'Istituto svizzero per la prevenzione dell'alcolismo e altre tossicomanie (ISPA) di Losanna sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) conduce uno studio su larga scala sullo stato di salute degli scolari tra i 12 e i 15 anni. I risultati dell'ultimo studio rivelano anche la problematica combinata del fumo e dei disturbi alimentari.

    Meno chili e più nicotina?

    I ricercatori dell'ISPA hanno innanzi tutto riscontrato l'esistenza di un rapporto chiaro tra alimentazione malsana e consumo di alcol e altre droghe. Gli amanti delle patatine fritte bevono in media più alcol e fumano di più rispetto ai loro coetanei che si alimentano in maniera sana. Per quanto riguarda specificatamente i "problemi di peso", dallo studio risulta che le ragazze che si ritengono in sovrappeso fumano due volte di più rispetto alle loro coetanee che non hanno problemi di linea. Il dott. Holger Schmid, responsabile dello studio, avanza questa spiegazione: "A livello estetico, le ragazze sono particolarmente esposte alle pressioni sociali e sottomesse ai canoni di bellezza. Ciò si ripercuote sul loro modo di alimentarsi e di controllare il loro peso. Spesso le ragazze credono che fumare possa essere un modo per dimagrire." Secondo l'ISPA, per togliere questa idea errata e pericolosa dalla testa delle ragazze, nei programmi di prevenzione questi due problemi vanno assolutamente considerati insieme.

Fonte: Schmid, H. et al.: Jugend - Gesundheit - Drogen. Fakten und Hintergründe zur psychosozialen Gesundheit und zum Konsum psychoaktiver Substanzen von Schülerinnen und Schülern. Standpunkte Extra, 2/2001, Losanna

ots Originaltext: ISPA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
ISPA Losanna
Dr. phil. Holger Schmid
Tel. +41/21/321'29'53



Plus de communiques: Sucht Schweiz / Addiction Suisse / Dipendenze Svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: