Groupe Mutuel

Sempre più vicino ai suoi clienti, il Groupe Mutuel amplia la propria offerta digitale
Nuova applicazione mobile e nuova piattaforma online

Martigny (ots) - I clienti del Groupe Mutuel possono ormai accedere online, in modo rapido e sicuro, a tutte le informazioni relative alla loro assicurazione malattia. Grazie alla nuova applicazione mobile GMapp e alla piattaforma online GMnet, gli assicurati hanno un accesso diretto ai loro contratti, ai premi e ai conteggi di prestazioni. Il Groupe Mutuel desidera consolidare la propria offerta digitale per accrescere la sua efficacia e ridurre i costi, nonché per poter proporre agli assicurati premi convenienti.

«La digitalizzazione non è fine a se stessa. La cosa fondamentale è che sia utile ai nostri assicurati e ai partner», afferma Paul Rabaglia, direttore generale del Groupe Mutuel. «Confrontati al costante aumento dei costi sanitari, desideriamo, nel campo in cui godiamo di un maggior margine di manovra, dare prova di efficacia e di orientamento al cliente. La digitalizzazione e le nuove tecnologie rientrano in questo progetto», continua Paul Rabaglia. In questa logica, i costi di gestione del numero due dell'assicurazione malattia sono tra i più bassi della Svizzera. Un vantaggio per gli oltre un milione e 400mila assicurati che usufruiscono di premi convenienti.

Pratica e sicura

«A che punto sta la pratica di rimborso della mia fattura medica?» - «Ho pagato tutte le fatture dei premi?» Grazie all'applicazione mobile GMapp e alla piattaforma online GMnet, gli assicurati del Groupe Mutuel possono accedere al loro dossier ovunque e in qualunque momento e consultare tutti i documenti, seguire le transazioni in corso e intervenire direttamente nel trattamento dei loro dati. Inoltre, possono trasmettere online le fatture mediche in modo protetto e perfettamente sicuro. Tutte le comunicazioni, i documenti e le pubblicazioni sono registrate in un account personale, accessibile in qualunque momento. Grazie alla panoramica dello stato della franchigia e dell'aliquota e alla possibilità di gestire le scadenze di pagamento, gli assicurati possono controllare facilmente il loro budget. Per qualsiasi domanda sulla copertura d'assicurazione, sul dossier e sulle applicazioni digitali, possono contattare il Groupe Mutuel online e ricevere rapidamente una risposta.

Un'offerta digitale globale

Con GMapp e GMnet, il Groupe Mutuel amplia un'offerta digitale già ultramoderna. Il calcolatore di premi disponibile sul sito Internet consente di paragonare i premi in modo semplice e rapido e di abbinare i prodotti desiderati. «Grazie al programma ePremium, al termine di un'accurata consulenza, i nostri consulenti possono emettere un'offerta individuale in pochi minuti e sottoporla al cliente per apporre la firma online, il tutto senza spreco di carta», spiega Philippe Buthey, responsabile del dipartimento Informatica e membro di direzione del Groupe Mutuel.

Promozione della salute online con Ignilife

Anche in tema di promozione della salute, il Groupe Mutuel offre una soluzione digitale ai propri assicurati i quali, dall'autunno del 2015, possono usufruire gratuitamente della piattaforma digitale www.ignilife.ch. I vari programmi di prevenzione sull'alimentazione, sull'attività fisica e sul benessere psichico sono costantemente aggiornati. Ad oggi, più di 25'000 assicurati li utilizzano. Il Groupe Mutuel incinta i propri assicurati a diventare attori della loro salute, ogni giorno. La sicurezza dei dati personali è garantita e il Groupe Mutuel non può accedere ai dati raccolti. La versione 2 di questa piattaforma particolarmente apprezzata sarà disponibile durante il primo trimestre del 2017 e conterrà nuove applicazioni.

Infobox

Nova: una tecnologia d'avanguardia per aumentare la produttività

Al Groupe Mutuel, il processo di digitalizzazione si fonda su Nova, una piattaforma d'informazione, di comunicazione e di trattamento dei dati tra le più complete e le più moderne del sistema d'assicurazione malattia svizzero. Questa piattaforma permette di gestire il portale dell'azienda, i partner, i contratti d'assicurazione, i sinistri e le transazioni finanziarie. Consente inoltre di consultare i dossier degli assicurati, di gestire le offerte, la fatturazione e gli incassi, il pagamento delle prestazioni e il controllo delle fatture. «Il Groupe Mutuel, che ha sempre puntato sull'autonomia nell'ambito delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, ha progettato da solo lo sviluppo della piattaforma Nova. In questo modo, siamo in grado di migliorare i processi di lavoro costantemente e di adeguarci alle evoluzioni delle azienda e alle nuove esigenze legali», sottolinea Philippe Buthey, responsabile del dipartimento Informatica al Groupe Mutuel. Nova garantisce il funzionamento operativo del Groupe Mutuel e agevola la diversificazione verso nuovi settori d'assicurazione.

Video GMapp e maggiori informazioni su GMnet e GMapp: www.groupemutuel.ch/it/GMnet

Il Groupe Mutuel, Association d'assureurs

Il Groupe Mutuel annovera più di 1.2 milioni di clienti nell'ambito dell'assicurazione di base, mentre ne ha più di 1.4 milioni nell'ambito dell'assicurazione malattia in generale, e ha 19'000 imprese clienti, per un fatturato totale di 5.4 miliardi di franchi. I clienti possono altresì scegliere tra una gamma completa di assicurazioni vita per coprire diversi rischi e per la previdenza individuale, nonché tra la nuova gamma di assicurazioni di patrimonio (protezione giuridica, economia domestica e responsabilità civile privata).

Alle aziende, gli assicuratori malattia membri del Groupe Mutuel propongono le assicurazioni d'indennità giornaliera per malattia secondo la LAMal et la LCA e l'assicurazione contro gli infortuni LAINF. Inoltre, il Groupe Mutuel amministra due fondazioni di previdenza professionale: il Groupe Mutuel Previdenza GMP e la Mutuelle Valaisanne de Prévoyance.

Contatto:

Christian Feldhausen, capostampa del Groupe Mutuel - Tel. 058 758 48
72 - Cellulare 079 505 90 73, cfeldhausen@groupemutuel.ch


Fichiers multimédias
3 fichiers

Plus de communiques: Groupe Mutuel

Ces informations peuvent également vous intéresser: