Groupe Mutuel

Groupe Mutuel: risultati provvisori 2011
107'000 nuovi assicurati, fatturato in aumento e solidità finanziaria durevole

Martigny (ots) - Per gli assicuratori malattia del Groupe Mutuel è stato un anno nuovamente contraddistinto da un forte aumento del numero di assicurati. Globalmente, sono circa 107'000 le nuove persone che si sono assicurate per l'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOCMS). Al 1° gennaio 2012, il numero totale di assicurati degli assicuratori malattia membri del Groupe Mutuel è pari a 1'172'000 (1'065'000 nel 2011). Nel 2011, il fatturato globale AOCMS è di 3,15 miliardi di franchi (2,66 mld nel 2010), mentre quello delle assicurazioni complementari è di 591,3 milioni di franchi (524,9 mln nel 2010). Il risultato globale del settore salute dovrebbe raggiungere i 100 milioni di franchi.

Una notevole progressione e una solidità finanziaria durevole

Alla forte crescita del numero di assicurati del Groupe Mutuel si aggiunge una solidità finanziaria inscritta nel lungo termine. Grazie a un tasso di riserve superiore al 15%, per l'assicurazione di base, gli assicuratori malattia del Groupe Mutuel potranno condurre per il 2013 una politica di premi ponderata, come quella degli anni passati. La salute finanziaria del settore salute è altresì una conferma che non saranno necessarie manovre per ricostituire le riserve. Per quanto riguarda il fatturato dell'assicurazione di base (AOCMS), questo è passato da 2,66 mld nel 2010 a 3,15 mld nel 2011, vale a dire una crescita del +18,5 percento. Nel settore delle assicurazioni complementari private (LCA), il fatturato è aumentato del +12,7% ed è passato da 524,9 milioni di franchi nel 2010 a 591,3 milioni nel 2011.

Groupe Mutuel Impresa

La concorrenza nella sfera delle assicurazioni per le imprese rimane molto intensa. Le imprese che desiderano sottoscrivere un'assicurazione nel ramo delle indennità giornaliere, della perdita di guadagno o delle assicurazioni contro gli infortuni fanno in modo di ottenere tariffe quanto più convenienti possibile. Ne scaturisce una forte concorrenza, tanto a livello economico, quanto in tema di qualità di prestazioni. Grazie in particolare al programma «Corporate Care», tramite il quale il Groupe Mutuel accompagna le proprie imprese clienti nel campo della salute in azienda e, in particolare, nella gestione delle assenze, è possibile proporre prestazioni molto efficaci a un prezzo moderato. Nel 2011, il fatturato delle assicurazioni perdita di guadagno è stato pari a 152,2 milioni di franchi 2011 (150,2 mln nel 2010) e di 84,2 milioni di franchi per le assicurazioni contro gli infortuni.

Previdenza professionale: fatturato in crescita

Le due fondazioni di previdenza professionale, Groupe Mutuel Previdenza GMP e Mutuelle Valaisanne de Prévoyance mostrano anch'esse una solida salute finanziaria. Il merito è dell'eccellente gestione e di una politica d'investimento ben ponderata. Il fatturato delle due fondazioni è di 123 milioni di franchi (121,5 mln nel 2010). La somma del bilancio delle due fondazioni è di oltre 1 miliardo di franchi, mentre i rispettivi tassi di copertura sono del 109,4% per la Mutuelle Valaisanne de Prévoyance e del 106,6% per il Groupe Mutuel Previdenza GMP, un eccellente risultato nonostante l'esiguo rendimento dei mercati finanziari.

Assicurazione vita

Nel 2011, il fatturato del Groupe Mutuel Vita GMV SA, 68,4 milioni di franchi (62 mln nel 2010), ha registrato una crescita del 10,3% rispetto al 2010. Anche la situazione finanziaria della società è solida, nonostante la poca stabilità dei mercati finanziari. Questo risultato è il frutto di una gestione rigorosa del portafoglio e del dinamismo commerciale di cui ha dato prova la società Vita.

Spirito d'innovazione: KidsProtect e Legis, assicurazioni apprezzate dal pubblico

Nel 2011, il Groupe Mutuel ha lanciato sul mercato due prodotti: KidsProtect, un'assicurazione che consente ai genitori di un bambino affetto da cancro di ottenere per cinque anni un sostegno economico, e Legis, un'assicurazione di protezione giuridica per i privati che propone varie coperture, singole o combinate. Stando ai risultati, queste due assicurazioni soddisfano una vera esigenza, considerato che, nell'arco di sei mesi, circa 10'000 persone hanno sottoscritto l'assicurazione KidsProtect e quasi 11'000 persone l'assicurazione Legis. All'assicurazione KidsProtect è tra l'altro stato conferito, dalla rivista specializzata «Schweizer Versicherung», il secondo premio dell'innovazione dell'assicurazione svizzera.

Posti di lavoro in aumento

L'acquisizione di 300'000 assicurati negli ultimi tre anni ha un effetto positivo sui posti di lavoro offerti dal Groupe Mutuel. Nel 2011, sono stati creati, in tutta la Svizzera, 200 posti di lavoro. Soltanto negli ultimi due anni (organico 1 gennaio 2010 - 1 gennaio 2012), il Groupe Mutuel ha creato 260 posti di lavoro, facendo così salire a 1'757 il numero totale di impieghi nell'impresa: più di 1'000 impieghi sono offerti nel Vallese, di cui 519 a Martigny e 484 a Sion, 168 a Losanna, cantone di Vaud, 248 a Villars-sur-Glâne, cantone di Friburgo e 182 a Zürich-Oerlikon. A ciò si aggiunge il personale delle 33 agenzie regionali impiantate nelle principali città della Svizzera. Circa 400 persone occupano posti di lavoro part-time, tra tutte le regioni, vale a dire il 23% dell'organico. D'altro canto, nei prossimi anni, il Groupe Mutuel costruirà un nuovo centro servizi a Sion, che sarà situato nei pressi della Stazione, su un terreno di 13'000 mq venduto dalla città di Sion.

Informazione per le redazioni

Il rapporto finale 2011 del Groupe Mutuel sarà pubblicato nel mese di aprile.

Contatto:

Yves Seydoux
Responsabile Comunicazione Groupe Mutuel
Groupe Mutuel
Rue du Nord 5
1920 Martigny
Tel.: +41/58/758'39'15
Fax: +41/58/758'31'29
Mobile: +41/79/693'25'64
E-Mail:yseydoux@groupemutuel.ch
Internet: www.groupemutuel.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: