Groupe Mutuel

Assicuratori membri del Groupe Mutuel nel 2010
Risultato di oltre 98 milioni di franchi per il settore salute e 160'000 nuovi assicurati

Martigny (ots) - I 160'000 nuovi assicurati, al 1° gennaio 2011, portano gli assicuratori malattia membri del Groupe Mutuel a superare 1,065 milioni di assicurati di base e 1,3 milioni contando anche gli assicurati che hanno sottoscritto esclusivamente assicurazioni complementari private. Il settore salute raggiunge il risultato aziendale di 97,9 milioni di franchi (89,7 milioni nel 2009). Il fatturato globale degli assicuratori malattia del Groupe Mutuel è in rialzo (3,4 miliardi di franchi contro 3,1 miliardi di franchi nel 2009). Il risultato dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOCMS) si chiude con una lieve eccedenza di 8,5 milioni di franchi. La quota media delle riserve AOCMS raggiunge il 17,3% (18,4% nel 2009). Il settore delle assicurazioni complementari annuncia un aumento del fatturato del 6,3% e raggiunge 494,7 milioni di franchi (465 milioni nel 2009), per un risultato di 65,2 milioni di franchi. Anche gli altri settori delle assicurazioni aumentano: la previdenza professionale fa registrare un fatturato di 121,5 milioni di franchi (116,8 milioni nel 2009) e anche l'assicurazione vita aumenta del 21%, a 62 milioni di franchi.

Risultati 2010 nel segno della salute finanziaria

Il settore salute del Groupe Mutuel ha concluso l'anno 2010 nel segno di una grande solidità finanziaria. Il fatturato globale raggiunge 3,4 miliardi di franchi (3,1 miliardi nel 2009). Il settore delle assicurazioni di base registra una lieve eccedenza di 8,5 milioni di franchi, mentre le assicurazioni complementari totalizzano un utile di 65,2 milioni di franchi. Con le indennità giornaliere, le assicurazioni contro gli infortuni e la riassicurazione, l'utile globale del settore salute raggiunge 97,9 milioni di franchi. Il fatturato delle assicurazioni complementari, in rialzo del 6,3%, ammonta a 494,7 milioni di franchi (465 milioni nel 2009) e il fatturato dell'assicurazione di base (AOCMS) passa da 2,43 miliardi di franchi nel 2009 a 2,66 miliardi di franchi nel 2010, ossia un aumento del 9,5%.

Rialzo delle prestazioni lorde AOCMS per assicurato

Le prestazioni di base, coperte dagli assicuratori malattia del Groupe Mutuel, sono in rialzo, i costi per assicurato - incluse le spese di compensazione dei rischi - raggiungono 3'205 franchi nel 2010 (3'179 franchi nel 2009). È il settore ospedaliero che assorbe la maggior percentuale di risorse (37,5% delle prestazioni totali, di cui il 19,8% per il settore delle degenze e il 17,7% per il settore ambulatoriale). Seguono gli studi medici (22,3%), i farmaci (19%) e le cure infermieristiche a domicilio (Spitex) come pure le case di cura (6,8%).

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie: premi vantaggiosi e sicurezza finanziaria

Lo sviluppo degli assicuratori malattia del Groupe Mutuel avviene su una base economica estremamente sana. Il livello delle riserve (fondi propri) per l'assicurazione di base è al 17,3% nel 2010 (18,4% nel 2009). L'eccellente situazione permetterà di definire, per il 2012 come per il 2011, una politica dei premi ragionevole, pur essendoci ancora qualche incertezza in merito all'influenza sui costi per l'attuazione della nuova modalità di finanziamento degli ospedali. Quest'ultima comporterà, stando alle stime, una sostanziale eccedenza nelle spese per gli assicuratori malattia che andrà a sommarsi alla crescita regolare dei costi sanitari, tra il 3 e il 4%.

Assicurazioni complementari

Per il settore delle assicurazioni private complementari, il fatturato ha registrato un ingente aumento, del 6,3% e ammonta a 494,7 milioni di franchi (465 milioni nel 2009).

Groupe Mutuel Impresa

Il settore delle assicurazioni per le imprese continua la sua evoluzione in un ambiente segnato da una forte competizione. Si distingue tuttavia per il livello dei profitti molto buono. Il settore delle indennità giornaliere fa registrare un fatturato di 150,2 milioni di franchi (155,4 milioni nel 2009) mentre quello delle assicurazioni contro gli infortuni raggiunge 86,8 milioni di franchi (83,4 milioni nel 2009). Il numero di imprese affiliate, in costante aumento, ha ormai raggiunto i 14'500.

Previdenza professionale: fatturato in rialzo

Le due fondazioni di previdenza professionale, Groupe Mutuel Previdenza GMP e Mutuelle Valaisanne de Prévoyance, mostrano anch'esse un'eccellente salute finanziaria. Il merito è sempre di un'ottima gestione e di una politica d'investimento ben ponderata. Il fatturato delle due fondazioni è di 121,5 milioni di franchi (116,8 milioni nel 2009). Il totale in bilancio supera ad oggi un miliardo di franchi (988 milioni nel 2009) per le due fondazioni, mentre il tasso di copertura delle stesse resta intorno al 110%.

Assicurazione vita

Nel 2010, il fatturato di Groupe Mutuel Vita GMV SA ha registrato un aumento al di sopra della media, ovvero di circa 62 milioni di franchi, progressione del 21% rispetto al 2009 (49,6 milioni).

Anche la sicurezza finanziaria della società - con un margine di solvibilità al 411% - è cresciuta, nonostante nuove incertezze sui mercati finanziari. Tale risultato è il frutto di una gestione rigorosa del portafoglio da parte della società d'assicurazione vita e del dinamismo commerciale di cui ha saputo dare prova. Il totale del bilancio ammonta ad oggi a circa 300 milioni di franchi.

Nota alla redazione:

Il rapporto 2010 del Groupe Mutuel è disponibile sul nostro sito internet www.groupemutuel.ch

Contatto:

Yves Seydoux
Responsabile Comunicazione
Groupe Mutuel
Rue du Nord 5
1920 Martigny
Tel.: +41/58/758'39'15
Fax: +41/58/758'31'29
Mobile: +41/79/693'25'64
E-Mail:yseydoux@groupemutuel.ch
Internet: www.groupemutuel.ch



Plus de communiques: Groupe Mutuel

Ces informations peuvent également vous intéresser: