Groupe Mutuel

Risultati 2000 del Groupe Mutuel: obiettivi raggiunti

Martigny (ots) - Il Groupe Mutuel ha realizzato gli obiettivi fissatisi per il 2000, sia a livello della progressione degli effettivi, sia a livello della cifra d'affari. Il forte aumento dei costi della salute che sorpassano le previsioni, pesano tuttavia sui risultati che sono anche il riflesso di una politica di premi vantaggiosi per gli assicurati. La cifra d'affari 2000 del Groupe Mutuel supera il miliardo di franchi e ammonta a Fr. 1'066'002'927, un aumento dell'8,2 % rispetto al 1999. Il risultato economico permette di accantonare, per le riserve tecniche, 44,8 milioni di franchi e di mantenere i fondi propri al livello di 252 milioni di franchi. Il tasso di riserva raggiunge così il 24 % del volume dei premi. Questa copertura conferma la salute delle quindici casse malattia del Groupe. L'anno 2000 è stato contrassegnato da un aumento dei costi superiore alle previsioni. Il volume delle prestazioni rimborsate dall'assicurazione obbligatoria delle cure (AOC), è cresciuto in media di quasi il 10 % per le casse malati del Groupe. Questo spiega perché le entrate non coprono più completamente le spese, in questo settore. I benefici generati dalle assicurazioni complementari hanno permesso di riequilibrare l'esercizio. L'evoluzione dei costi dell'AOC che hanno gravato sui risultati dell'insieme delle imprese del ramo, è preoccupante. Richiede misure correttive che passano tramite una responsabilizzazione di ognuno rispetto al suo capitale salute e alla fruizione dei servizi medici e tramite l'introduzione di elementi di concorrenza tra fornitori di cure, allo scopo di regolare il mercato. A questo titolo, auspichiamo la soppressione dell'obbligo, per gli assicuratori, di concludere dei contratti con tutti i prestatori d'opera, qualunque sia la loro efficacia e la loro qualità. Gli effettivi delle casse hanno registrato un ulteriore progressione (+ 5,3 %) durante l'anno 2000. Ad inizio gennaio 2001, hanno registrato l'adesione di qualcosa come 50'000 nuovi assicurati. La clientela svizzera tedesca è aumentata in modo cospicuo, fattore molto importante per il rafforzamento della presenza nell'ambito nazionale del Groupe. Questo sviluppo è dovuto in particolare alla nostra politica sulla stabilità dei premi che figurano tra i più attrattivi del mercato. Questa forte crescita aggiunta al partenariato firmato con la Caisse Vaudoise ha portato il Groupe Mutuel al 5° rango degli assicuratori a livello nazionale, con 530'000 affiliati all'assicurazione obbligatoria delle cure. Attivo anche nel campo della previdenza professionale e dell'assicurazione vita, il Groupe Mutuel si afferma quale assicuratore globale che risponde ai diversi bisogni di copertura delle persone e delle imprese. Il Groupe Mutuel Previdenza e la Mutuelle Vallaisanne di Previdenza hanno registrato una crescita del 17 % dei loro premi, mentre il loro bilancio aumenta di quasi il 20 %, raggiungendo i 280 milioni di franchi. Infine, il Groupe Mutuel Vita GMV SA continua la sua espansione. Il volume dei premi è cresciuto del 21 % mentre il bilancio si assesta sui 21,7 milioni di franchi, con un aumento di oltre il 25 % rispetto al 1999. ots Originaltext: Groupe Mutuel Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Groupe Mutuel, Jean-Michel Bonvin, 5, rue du Nord, 1920 Martigny, Tel. +41 27 720 32 17, Mob. +41 79 434 79 11, Fax +41 27 720 38 93, E-Mail: jmbonvin@groupemutuel.ch, Internet: www.groupemutuel.ch. [ 004 ]

Ces informations peuvent également vous intéresser: