Migros-Genossenschafts-Bund

sharoo: in piena corsa sul mercato svizzero

Zürich (ots) - Zurigo - La piattaforma di condivisione di veicoli privati sharoo è stata lanciata a maggio di quest'anno. Mediante la propria offerta per dare e prendere a noleggio auto private, l'azienda coglie lo spirito dei tempi: sono ormai già 400 le vetture dotate di sharoo box e le prenotazioni fioccano. Finora si sono registrati oltre 1 000 ulteriori noleggiatori, che potranno condividere con altri la propria automobile su sharoo. Per la'nno prossimo sharoo conta quindi di poter offrire un parco veicoli a quattro cifre.

Con la sua offerta per la condivisione di veicoli privati, sharoo è in buona compagnia: sia in America del Nord sia in Europa fioriscono attualmente in molti paesi piattaforme simili. In tutto il mondo vengono investite somme milionarie. La start-up svizzera sharoo è fra i leader di settore per quanto riguarda il numero di auto equipaggiate con hardware. Quest'ultimo - una box di semplice installazione - è fondamentale perché è solo grazie ad esso e all'app che apre e chiude le auto che diventa possibile noleggiare spontaneamente le auto. Non è più necessaria la consegna delle chiavi. Solo pochi operatori al mondo possono offrire la condivisione di veicoli privati mediante hardware. E sono ancora meno quelli che dispongono sul mercato di centinaia di auto già predisposte. Un'innovazione svizzera di cui essere fieri.

Il lancio di sharoo sul mercato svizzero è andato per il meglio: da maggio oltre 8 000 noleggiatori si sono già registrati sulla piattaforma, che mette a disposizione 400 auto di oltre 100 diversi modelli. sharoo riscuote sempre maggiore interesse da parte dei clienti commerciali, che possono offrire e fatturare i veicoli aziendali per scopi d'affari o privati. Dopo la conferma ottenuta nel 2014, nel 2015 sarà possibile affrontare in grande stile l'intero mercato svizzero. sharoo, che appartiene a Migros, Mobiliare e Mobility, ha in previsione di raggiungere nel 2015 un parco veicoli a quattro cifre. Il prossimo anno la piattaforma dovrebbe contare oltre 10 000 utenti attivi. L'obiettivo è avere in futuro a ogni angolo un'auto che possa essere condivisa. La mobilità del futuro può essere vissuta già oggi.

sharoo: chi siamo

Nell'autunno 2013 sharoo ha avviato una prima offerta accessibile al pubblico per veicoli aziendali selezionati. Ora sharoo amplia alla grande l'offerta di condivisione ai veicoli privati. La piattaforma, sviluppata dal 2011 dalla m-way sa, si è scorporata nel 2013 diventando una SA autonoma. L'affiliata Migros m-way sa è azionista di maggioranza della start-up, cui partecipano anche la Mobiliare Svizzera Holding SA e la Mobility Società Cooperativa.

Contatto:

Per domande su sharoo Carmen: Spielmann, membri del consiglio
d'amministrazione carmen.spielmann@sharoo.com, 077 464 40 31

Per domande su m-way: Hans-Jörg Dohrmann, Direttore m-way
hans-joerg.dohrmann@m-way.ch, 079 572 63 32

Per domande sulla Migros Luzi Weber, Responsabile Comunicazione
esterna, luzi.weber@mgb.ch, 044 277 20 66

Per domande sulla Mobiliare Kurt Messerli, Responsabile Media e
Consulenza, kurt.messerli@mobi.ch, 031 389 64 20

Per domande sulla Mobility Patrick Eigenmann, Responsabile
Comunicazione & Media, p.eigenmann@mobility.ch, 041 248 21 11



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: