Migros-Genossenschafts-Bund

Migros dona mezzo milione di franchi

Zürich (ots) - La Federazione delle cooperative Migros offre il suo aiuto alle vittime delle inondazioni in Serbia, Bosnia e Croazia. L'aiuto è fornito tempestivamente e senza complicazioni burocratiche. L'importo della donazione alla Croce Rossa Svizzera ammonta a mezzo milione di franchi.

Molte persone hanno perso le loro case, decine di migliaia sono in fuga e sono costrette a vivere senza elettricità e acqua corrente. Le associazioni locali della Croce Rossa offrono sostegno alla popolazione colpita nella gestione dell'evacuazione e forniscono aiuti materiali essenziali quali generi alimentari di prima necessità, acqua, vestiti, articoli per l'igiene e coperte di lana. Le stesse associazioni hanno inoltre allestito alloggi d'emergenza e ricevono il sostegno della CRS per i loro interventi sul posto.

"Tutti noi abbiamo amici, conoscenti e colleghi di origine balcanica e numerosi nostri collaboratori hanno famigliari nelle zone sinistrate. Le immagini dell'inondazione del secolo non possono lasciarci indifferenti. Grazie alla donazione alla CRS possiamo contribuire tempestivamente e senza complicazioni burocratiche a lenire la sofferenza dei colpiti" dichiara Herbert Bolliger, presidente della Direzione generale della FCM.

Zurigo, 19 maggio 2014

Contatto:

Christine Gaillet
portavoce FCM
tel. 044 277 22 81
christine.gaillet@mgb.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: