Migros-Genossenschafts-Bund

Migros aumenta i prezzi dei latticini

    Zurigo (ots) - Dal 1° gennaio 2008, Migros aumenterà i prezzi di diversi latticini provenienti dalla produzione propria. Esclusi dal rincaro, quantificabile mediamente nel 4%, sono - salvo poche eccezioni - i latticini M-Budget.

    Migros ha mantenuto la promessa fatta alla propria clientela: i prezzi dei latticini provenienti dall'industria propria Elsa non sono stati aumentati sino alla fine dell'anno, nonostante già dal 1.11.2007 vengano corrisposti ai produttori di latte indennizzi pari ad almeno quattro centesimi per litro di latte. E, vista l'imminenza del periodo prenatalizio, Migros ha deciso di andare ulteriormente incontro alla propria clientela, facendosi carico in prima persona di questi rincari. Nel frattempo, però, l'aumento di 6 centesimi voluto dai produttori di latte ha dovuto essere attuato gradualmente già dall'inizio di novembre su una parte dell'assortimento di fornitori terzi. Il rincaro sul prezzo del latte ha riguardato una trentina di prodotti come burro, latte pastorizzato e alcuni formaggi d'importazione.

    Aumento dei prezzi dal 1° gennaio 2008

    A partire dal 1° gennaio 2008, un litro di latte intero altamente pastorizzato costerà fr. 1.40 e un litro di latte UHT in confezione brik fr. 1.45. In entrambi i casi si tratterà di 5 centesimi in più rispetto al passato.     Elsa, l'impresa Migros dedita alla lavorazione del latte, da gennaio fatturerà per intero alla nostra azienda l'aumento di 6 centesimi per litro di latte, rincaro che Migros non applicherà però linearmente su tutti i prodotti. Gran parte dei latticini M-Budget, infatti, rimarranno esclusi dagli aumenti dei prezzi nonostante anche questi prodotti diverranno più cari in termini di prezzi di costo. Un altro articolo, la panna da caffé UHT nella confezione da 20 x 12 g, vedrà addirittura diminuire il proprio prezzo di 30 centesimi. Con la decisione di mantenere invariata la maggior parte dei prezzi per i latticini M-Budget e di offrire la popolarissima panna da caffé quasi al 20% in meno, Migros ha deciso di rinunciare a un aumento dei prezzi, agendo ancora una volta nell'interesse della propria clientela. Alcuni prodotti, come per esempio gli iogurt della linea premium Excellence, aumenteranno invece di 10 centesimi. Il motivo va ricercato nel forte rincaro subito dalle materie prime per latte, panna, guarnizioni al cioccolato, preparati di frutta e altri ingredienti di alta qualità.

    L'aumento medio dei prezzi per i latticini Migros si attesterà complessivamente al 4%. Dal 1° gennaio 2008, Elsa verserà per intero agli agricoltori i 6 centesimi di rincaro previsti sul prezzo del latte.

ots Originaltext: FCM
Internet: www.presseportal.ch

Informazione:
Urs Peter Naef
Portavoce stampa FCM
tel. 044 277 20 66
email: urs-peter.naef@mgb.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: