Migros-Genossenschafts-Bund

Migros vuole ridurre gli acidi grassi trans

      Zurigo (ots) - Per la fine del 2007 la Migros si prefigge di
ridurre il tenore di acidi grassi trans a meno del 2 per cento
possibilmente in tutti i prodotti delle proprie industrie. Per la
fine del 2008 dovranno soddisfare questa esigenza anche i prodotti
corrispondenti dei fornitori esterni.

    Secondo le ricerche scientifiche, gli alimenti con un tenore di acidi grassi trans eccessivamente elevato fanno male alla salute. Per la Migros questa scoperta non è una novità: da anni è impegnata a ridurre gli acidi grassi trans nei prodotti delle proprie industrie.

    Tutti i prodotti della MIFA SA, come ad esempio la margarina, le creme per tartine e i grassi hanno già oggi un tenore di acidi grassi trans inferiore all’1 per cento della materia grassa del prodotto. Anche i prodotti da forno e gli snack della MIDOR SA, come i cracker, i bastoncini alle nocciole, le chiacchiere di carnevale, i budini e le creme in polvere contengono già meno del 2 per cento di acidi grassi trans, il 90 per cento in meno rispetto a prima. Lo stesso vale per il 70 per cento dei gelati, che ha un tenore di acidi grassi trans inferiore al 2 per cento. La Chocolat Frey è già riuscita a ridurre il contenuto di tali acidi grassi in tutti i suoi prodotti a meno del 3 per cento.

    La Migros vuole impegnarsi ancora intensamente per ridurre il tenore di acidi grassi trans nei propri prodotti. Il suo obiettivo è quello di ridurre a meno del 2 per cento (sempre sulla materia grassa del prodotto) entro la fine del 2007 il contenuto di acidi grassi trans nella composizione di tutti i prodotti delle proprie industrie, quali prodotti da forno, gelati, salatini, paste alimentari preconfezionate, pasticceria, minestre, salse, piatti precotti e cioccolata. Per la fine del 2008 dovranno soddisfare tale requisito anche tutti i prodotti corrispondenti dei terzi fornitori. Faranno eccezione soltanto pochi prodotti, per i quali non esiste ancora una soluzione tecnologica.

    Nell’elaborazione dei nuovi principi concernenti l’impiego di grassi e oli avrà la sua importanza anche la riduzione dei grassi idrogenati. I prodotti a base di panna e burro che contengono naturalmente acidi grassi trans non verranno modificati.

Zurigo, 19 gennaio 2007

Contatti Monika Weibel, portavoce Migros, tel. 044 277 20 63, E-Mail: monika.weibel@mgb.ch

Federazione delle Cooperative Migros HR Services Gruppo Migros Limmatstrasse 152 Casella postale 1766 CH-8031 Zurigo Centralino +41 (0)44 277 21 11 Fax     +41 (0)44 277 23 33 media@migros.ch www.migros.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: