Migros-Genossenschafts-Bund

Migros: Le persone in formazione dimostrano la propria bravura nella panetteria Jowa

      Zurigo (ots) - La Jowa SA di Gränichen ha aperto la sua seconda
panetteria di tirocinio – un „laboratorio pratico“ per persone in
formazione che può considerarsi davvero unico in Svizzera.
L’inaugurazione ufficiale in concomitanza con la prima „Giornata
della formazione professionale“ della Migros offre l’occasione
ideale per aprire - davanti a numerosi ospiti della politica, delle
scuole professionali di base e delle associazioni - una finestra
sulla realtĂ  professionale vissuta quotidianamente dalle 122 persone
che stanno compiendo un percorso di formazione alla JOWA SA per
diventare, nella maggior parte dei casi, panettieri/pasticcieri e
tecnici alimentaristi.

    I futuri panettieri/pasticcieri e tecnici alimentaristi della JOWA approfittano a Gränichen della possibilitĂ , unica in Svizzera, di portare a termine unÂ’eccellente formazione professionale di base in una panetteria di tirocinio realizzata appositamente per loro. Gli ospiti invitati – tra cui Christine Egerszegi, Vicepresidentessa del Consiglio nazionale – ricevono informazioni dai diretti interessati in merito alle loro sfide, esperienze e opportunitĂ . Nella panetteria di tirocinio, gli apprendisti trascorrono la metĂ  di tutto il periodo di formazione. Nel rimanente 50 per cento di tempo mettono in pratica le nozioni acquisite nellÂ’attivitĂ  quotidiana, vale a dire nelle panetterie interne e Instore della Migros. Per Martin Häuptli, Direttore dÂ’azienda della JOWA SA, una cosa è certa: „Le persone in formazione grazie alle esperienze pratiche acquisite nelle panetterie di tirocinio e con lÂ’attivitĂ  quotidiana maturano chance e prospettive reali per farsi strada successivamente sul mercato del lavoro.“ La qualitĂ  della formazione è testimoniata anche dalla quota di successo superiore al 95 per cento negli esami di fine tirocinio.

    EtĂ  limite di protezione dei giovani lavoratori Le formazioni per panettieri/pasticcieri e tecnici alimentaristi difficilmente possono considerarsi realistiche in assenza di lavoro notturno e domenicale. Per questa ragione la Migros appoggia lÂ’abbassamento dellÂ’etĂ  limite di protezione dei giovani lavoratori a 18 anni. „Laddove il lavoro notturno e domenicale rappresenta una pratica consueta del ramo e della professione anche per i collaboratori giĂ  formati, lÂ’abbassamento dellÂ’etĂ  limite di protezione dei giovani lavoratori offre unÂ’opportunitĂ  per gettare un ponte tra formazione e mondo del lavoro“, ne è convinta Gisèle Girgis, membro della Direzione generale della Federazione delle cooperative Migros e Responsabile del Dipartimento Human Resources. LÂ’entrata in vigore di questo regolamento interesserebbe, nel Gruppo Migros, 150 - 200 apprendisti a partire dal 18° anno di etĂ .

    La Migros non si sottrae alla propria responsabilitĂ  Attualmente sono oltre 2800 i giovani che stanno portando a termine una formazione in 37 professioni diverse alla Migros, maggiore datrice di lavoro privata in Svizzera, pari al 3,6 per cento dei suoi 80'000 dipendenti circa. Dal 2000, la Migros ha incrementato indicativamente del 20 per cento la propria offerta di posti di tirocinio. Allo stesso tempo, la JOWA SA ha quasi triplicato il numero di posti riservati alla formazione. Tra gli obiettivi strategici della Migros, però, non figura solo la formazione dei giovani, ma anche la prosecuzione della loro attivitĂ  lavorativa. Non a caso tra il 60 e lÂ’80 per cento di tutti coloro che escono dalle scuole professionali hanno la possibilitĂ , dopo la fine del tirocinio, di continuare a lavorare in azienda. „Con una formazione professionale e completa degli apprendisti vogliamo promuovere su base duratura le nuove generazioni di specialisti“, sottolinea Gisèle Girgis. Anche per il 2007, il Gruppo Migros metterĂ  a disposizione piĂą di 1100 posti per la formazione.

    La „Giornata della formazione professionale“ si ripeterĂ  il prossimo anno e sarĂ  ospitata da unÂ’altra impresa Migros.

Zurigo, 10 novembre 2006

Contatto Monika Weibel, Portavoce stampa Migros, tel. 044 277 20 63, e-mail: monika.weibel@mgb.ch

Federazione delle cooperative Migros Corporate Communications Limmatstrasse 152 Postfach 1766 CH-8031 ZĂĽrich Centralino +41 (0)44 277 21 11 Fax     +41 (0)44 277 23 33 media@migros.ch www.migros.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: