Migros-Genossenschafts-Bund

La Migros accetterà l’offerta della Generali

      Zurigo (ots) - La Federazione delle cooperative Migros (FCM)
accetterà l‘offerta delle Assicurazioni Generali S.p.A, Trieste e
cederà il pacchetto azionario che ingloba il 10,2% del capitale
azionario della Generali (Svizzera) Holding. La casa madre italiana
sottopone agli azionisti di minoranza un‘offerta di riacquisto delle
azioni collocate in pubblico, pari complessivamente al 33,3%, allo
scopo di dequotare il gruppo svizzero Generali. Il prezzo offerto di
440 franchi per azione prima di procedere alla detrazione del
dividendo per l‘esercizio 2005 presenta un premio del 26% e oltre
rispetto alla quotazione finale media delle ultime 90 giornate di
borsa prima dell‘annuncio preliminare dell‘offerta e in quanto tale
viene giudicato congruo ed equo.

    La Generali Svizzera punta da anni su una strategia di vendita multicanale, nell‘ambito della quale rientra anche una cooperazione pluriennale con il Gruppo Migros. Tale collaborazione non sarà toccata dalla vendita delle azioni e proseguirà pertanto anche in futuro.

Zurigo, 7. Aprile 2006

Ulteriori informazioni Urs Peter Naef, Corporate Communications FCM, tel. 044 277 20 66, urs-peter.naef@mgb.ch

Federazione delle cooperative Migros Corporate Communications Limmatstrasse 152 Casella postale 1766 CH-8031 Zurigo Centralino +41 (0)44 277 21 11 Fax     +41 (0)44 277 23 33 media@migros.ch www.migros.ch



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund

Ces informations peuvent également vous intéresser: