Bundesamt für Polizei

E-banking sicuro: La Centrale d’annuncio e di analisi per la sicurezza dell’informazione (MELANI) offre consulenza agli utenti di Internet

      (ots) - Berna, 15.04.05. Per molte persone l’e-banking fa parte
delle attività quotidiane come recarsi all’ufficio postale o in
banca. Effettuare le operazioni bancarie mediante Internet comporta
dei rischi da cui ci si può proteggere. Con una prima serie di
istruzioni pratiche, la Centrale d’annuncio e di analisi per la
sicurezza dell’informazione (MELANI) indica le regole da rispettare
per l’e-banking. Ulteriori brevi istruzioni pratiche seguiranno.

    Le notizie relative a truffe in Internet contribuiscono a diffondere un senso d’insicurezza tra gli utenti. In qualità di servizio specializzato indipendente della Confederazione, la Centrale d’annuncio e di analisi per la sicurezza dell’informazione (MELANI) offre alla popolazione consulenza pratica per l’utilizzazione sicura delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Le prestazioni offerte da MELANI sono disponibili sul sito www.melani.admin.ch. D’ora in avanti MELANI offrirà anche brevi istruzioni pratiche per gli utenti di Internet. Una prima serie di istruzioni, disponibile da subito sul sito, è dedicata all’e-banking.

    Le brevi istruzioni, le prime di una serie, comprendono una checklist con le misure più importanti e un documento più ampio in cui si spiega passo dopo passo l’applicazione di tali misure. Le prossime brevi istruzioni riguarderanno consigli per la sicurezza dei sistemi Windows XP e Mac OS e, come tutte le altre informazioni d’attualità di MELANI, saranno annunciate con una newsletter.

    A MELANI si possono inoltre inviare comunicazioni relative ad attacchi constatati e ad altri avvenimenti rilevanti per la sicurezza in Internet. Dall’inizio delle loro attività il 1° dicembre 2004, gli specialisti di MELANI hanno ricevuto già più di 70 comunicazioni dirette, per le quali hanno potuto offrire una consulenza mirata e competente in merito ai problemi constatati.

    MELANI è gestito sotto la direzione dell’Organo strategia informatica della Confederazione (DFF) in collaborazione con fedpol (DFGP) e la fondazione SWITCH, che gestisce la rete scientifica svizzera.

Per ulteriori informazioni: Marc Henauer, MELANI, tel. 031 325 43 67



Plus de communiques: Bundesamt für Polizei

Ces informations peuvent également vous intéresser: