Bundesamt für Polizei

fedpol: Un caso insolito per gli inquirenti: Ritrovata illesa una donna tedesca mentalmente menomata

(ots) - Berna, 30.03.04. Gli inquirenti della Polizia giudiziaria federale hanno registrato un successo in un caso piuttosto insolito. Grazie alla loro esperienza e alla cooperazione con gli organi di polizia tedeschi, del Cantone di Friburgo e della città di Losanna si è potuto procedere, con la debita precauzione, al fermo di una cittadina tedesca. Vi era il rischio che la donna arrecasse danno a se stessa a causa della sua menomazione mentale. La donna si era sottratta al suo tutore in Germania con l’intenzione di ricostruirsi una vita in Svizzera, come aveva spiegato ai propri conoscenti, ed era partita senza denaro né bagagli. Le autorità tedesche chiamate in causa, sono giunte alla conclusione che con questa decisione la donna, fortemente menomata dal punto di vista psichico, si sarebbe venuta a trovare in una situazione pericolosa. Giovedì scorso, mediante Interpol, è stata informata la Polizia giudiziaria federale (PGF) a Berna. Il medesimo giorno il commissariato Catturandi della PGF è riuscito, in collaborazione con la polizia cantonale di Friburgo, a scoprire nel Cantone di Friburgo le prime tracce della donna ricercata. Di seguito, venerdì sera la donna è stata rintracciata incolume a Losanna, dove la polizia della città ha potuto fermarla e affidarla alle cure di un medico. Il rimpatrio della donna è stato organizzato dall’ambasciata tedesca. Ulteriori informazioni: Guido Balmer, Ufficio stampa fedpol, Tel. 031 / 324 13 91

Ces informations peuvent également vous intéresser: