Bundesamt für Polizei

BAPCollaborazione internazionale per rafforzare la lotta contro l'abuso sui minori

        Berna (ots) - Berna, 6 agosto 2002. Per la prima volta la
Svizzera ospita il  convegno internazionale di specialisti contro
l'abuso sui minori.  Inquirenti competenti in materia di tutto il
mondo si incontrano a  Thun dal 22 al 24 ottobre 2002 e si accordano
tra loro sul modo di  procedere.

  Nell'ambito del "Gruppo di specialisti Interpol Crimini contro i   minori" inquirenti di tutto il mondo, competenti in materia, si   incontrano due volte all'anno. Scopo del gruppo di lavoro consiste   nel coordinare a livello mondiale la lotta allo sfruttamento   sessuale dei minori, nel vicendevole scambio d'esperienze e   d'informazioni e nel creare premesse migliori per le autorità di   perseguimento penale.

  La XX conferenza ha luogo a Thun. Grazie al convegno, la Svizzera   intende sostenere a livello internazionale la lotta allo   sfruttamento commerciale e sessuale dei minori e confrontare   l'opinione pubblica in maniera più incisiva, con il problema dei   crimini perpetrati contro i minori.

  Temi del convegno Interpol, organizzato dall'Ufficio federale di   polizia sono: la pornografia infantile in Internet, il turismo   sessuale, la prostituzione infantile, i minori scomparsi, la tratta   dei fanciulli nonché la legislazione in questo settore.

  Il Consiglio federale ha messo in vigore dal 1° aprile 2002 una   revisione del Codice penale, in base cui l'acquisto e il possesso di pornografia dura e con ciò anche di pornografia infantile, sono   punibili. La Svizzera segue l'esempio in questo modo di numerose   altre nazioni occidentali come, ad esempio, di Germania, Austria e   degli USA. La conduzione del convegno Interpol a Thun deve servire,   non in ultimo, a mettere in risalto questo nuovo articolo di legge.

UFFICIO FEDERALE DI POLIZIA Servizio Informazione

Ulteriori informazioni: Thomas Köppel, Ufficio federale di polizia, 031 324 92 87

  Avviso ai media: Trattandosi di un convegno per specialisti, si   terrà a porte chiuse. La mattina di martedì 22 ottobre, è tuttavia   prevista una conferenza stampa.



Plus de communiques: Bundesamt für Polizei

Ces informations peuvent également vous intéresser: